facebook rss

Ascoli-Trapani, Zanetti: «Gioca Pucino,
vogliamo passare il turno
I nostri tifosi sono da Serie A»

SERIE B - Domani alle 20,30 gara di Coppa Italia al "Del Duca". L'allenatore: «Sarebbe bello sfidare il Genoa. Scamacca sta bene, deciderò prima della partita. Brosco e D'Elia sono recuperabili, ma meglio non rischiare». I tifosi del Trapani sono sei. Le probabili formazioni. I tifosi

Paolo Zanetti nella sala stampa del “Picchio Village” mentre parla di Ascoli-Trapani

di Bruno Ferretti

Ascoli-Trapani di Coppa Italia (domenica 18 agosto, ore 20,30) è l’anticipo del campionato. Le due squadre, infatti, si ritroveranno nuovamente di fronte fra sei giorni al “Del Duca” per la prima giornata (sabato 24 agosto). Nel precedente turno di Coppa, l’Ascoli ha eliminato agevolmente la Pro Vercelli (5-1) mentre il Trapani ha superato in rimonta il Piacenza (3-1). Chi vince il 4 dicembre, dopo la lunga sosta, affronterà il Genoa allo stadio di Marassi. É partita unica e in caso di parità si disputeranno i tempi supplementari, con eventuali rigori.

Pucino subito titolare

«Ci teniamo a superare il turno per sfidare il Genoa, squadra di Serie A. Sarebbe una soddisfazione per noi è un regalo per i tifosi – ha detto Zanetti alla vigilia – il Trapani é un avversario da non sottovalutare e dobbiamo avere il massimo rispetto, pur consapevoli della nostra forza. So che domenica torneranno allo stadio gli ultras e questo é uno stimolo in più. Abbiamo una tifoseria da Serie A e dobbiamo essere una squadra degna di questo pubblico».

In merito alla formazione Zanetti ha dichiarato: «Scamacca ha assorbito l’attacco influenzale ed è…. abile e arruolato. Brosco e D’Elia sono affaticati: niente di preoccupante ma meglio non rischiare. A sinistra giocherà Pucino. Ferigra? Devo valutare, decidero’ prima della partita come la scelta fra Scamacca e Da Cruz».

QUI TRAPANI – «Per la prima volta affrontiamo una squadra di pari categoria e sono curioso di vedere come si comporterà la mia squadra. Ho visto il video dell’Ascoli che ritengo un’ottima squadra. Noi ci siamo preparati bene e giocheremo la nostra partita». Così ha detto Francesco Baldini, nuovo allenatore del Trapani alla vigilia.  L’unico indisponibile dei siciliani é il difensore Scognamillo squalificato. Fra i venti convocati ci sono anche gli ultimi arrivati, Del Prete e Fornasier, difensori. Entrambi in attesa dell’ok della Lega per poter giocare. Sono sei i tifosi del Trapani nel settore ospiti del “Del Duca”.

PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Ferigra, Valentini, Pucino; Gerbo, Petrucci, Piccinocchi; Ninkovic; Ardemagni, Scamacca.
A disposizione: Fulignati, Andreoni, Brosco, D’Elia, Quaranta, Troiano, Cavion, Brlek, Rosseti, Da Cruz, Chajia, Di Francesco. Allenatore: Zanetti.
TRAPANI (4-3-3): Carnesecchi; Luperini, Pagliarulo, Da Silva, Cauz; Aloi, Taugourdeau, Colpani; Nzola, Evacuo, Jakimovski.
A disposizione: Dini, Stancampiano, Martina, Del Prete, Fornasier, Tolomello, Valenti, Golfo, Ferretti. Allenatore: Baldini.

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Stadio: Del Duca, ore 20,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X