facebook rss

Gli arbitri di Ascoli
e San Benedetto a Cingoli
per il raduno precampionato

CALCIO - Circa 70 "fischietti", fra cui diverse donne, si sono allenati con il professor Riccardo Spurio. E' finità in parità (2-2) la partita finale. Illustrate le nuove regole dai Comitati regionali Marche di Aia e Figc

di Bruno Ferretti

É tempo di preparazione precampionato anche per gli arbitri di calcio in attesa dell’inizio dei vari campionati. L’accogliente Centro turistico e vacanze “Verde Azzurro” di Cingoli ha ospitato il raduno degli arbitri delle sezioni Aia di Ascoli e San Benedetto. La preparazione atletica é stata curata dal professor Riccardo Spurio, esperto preparatore calcistico, che ha fatto sostenere due sedute quotidiane di lavoro, intervallate da lezioni teoriche sulle nuove norme regolamentari introdotte in questa stagione. Lezioni tenute dagli organi tecnici nazionali dell’Aia e dai vertici del Comitato Regionale Marche (Cra): il presidente Carlo Ridolfi e il vice Massimo Del Prete.

Il professor Riccardo Spurio

Hanno partecipato alla settimana di preparazione a Cingoli 54 arbitri e assistenti della sezione di Ascoli e 15 di San Benedetto, guidati dai rispettivi presidenti Massimo Vallesi e Francesco Narcisi. «Hanno lavorato tutti con impegno e saranno pronti per arbitrare nei rispettivi campionati – dice Spurio – la preparazione proseguirà al campo scuola di atletica di Ascoli ogni martedì e giovedì dalle ore 18,30 alle 20». Gli arbitri saranno impegnati nei campionati marchigiani dilettanti, dall’Eccellenza alla Terza categoria, passando per Promozione, Prima e Seconda categoria. Tra i “fischietti” anche alcune ragazze come Samira Curia di Ascoli, insegnante di educazione fisica, che arbitra in Eccellenza e Alice Gagliardi di San Benedetto, promossa agli “scambi”, abilitata a dirigere anche fuori regione. Promosso agli “scambi” anche Paolo Grieco di Ascoli. Al termine della settimana, gli arbitri si sono trasformati in calciatori disputando una divertente partita diretta da Riccardo Spurio, arbitro improvvisato ma… non sprovveduto. E’ finita in parità: 2-2.

Gli arbitri Samira Curia e Alice Gagliardi in allenamento

Il professor Spurio con alcuni arbitri nel Centro turistico “Verde Azzurro”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X