facebook rss

“Caro libri”, torna
il tradizionale mercatino
dei libri scolastici usati

FOLIGNANO - Le famiglie italiane quest’anno, investiranno circa 1000 euro in media per mandare i figli a scuola con tutto il necessario. Sui libri aumenti fino al 3% rispetto al 2018. Ad alleviare il peso economico ci prova, però, l'ormai storica iniziativa dei Giovani Democratici

di Giorgio Tabani

La campanella sta per suonare e torna l’incubo del “caro libri”. L’inizio l’anno scolastico 2019-2020 si avvicina e le famiglie con minori a carico cominciano a cercare informazioni sull’adozione dei libri scolastici e su come poter risparmiare nell’acquisto per non gravare troppo su bilanci già magri. Secondo la consueta indagine dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, rispetto all’anno scorso ogni studente spenderà l’1,3% in più in astucci, diari e libri. Per il Codacons il rincaro medio sarebbe invece di oltre il 2,5%.

Uno studente di prima media spenderà mediamente, per Federconsumatori, 438 euro per l’acquisto di tutti i libri e di due dizionari (+2,3% rispetto al 2018). Da aggiungere a questa cifra 533 euro per corredo scolastico e ricambi nel corso dell’intero anno. Totale spesa: 971 euro. Il Codacons calcola invece una spesa annua di circa 680 euro, di cui almeno 300 destinati a libri e dizionari.

Uno studente di primo liceo spenderà, per Federconsumatori, mediamente 668 euro per l’acquisto di tutti i libri e di quattro dizionari (+2,5% rispetto al 2018). Da aggiungere a questa cifra 533 euro per corredo scolastico e ricambi nel corso dell’intero anno. Totale spesa: 1.201 euro. Il Codacons, a seconda della tipologia di istituto, calcola dai 533 ai 1130 euro a studente.

COME RISPARMIARE – 34esimo anno per lo storico Mercatino del libro scolastico usato, un’abitudine che si è consolidata nel corso degli anni e che si è andata strutturando sempre di più, diventando un appuntamento fondamentale per gli abitanti di tutta la Provincia e del vicino Abruzzo. Dal 19 agosto al 20 settembre torna quindi l’iniziativa promossa dai Giovani Democratici. L’apertura è garantita dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle ore 19,30, a Villa Pigna di Folignano, in Viale Assisi 103 B.

Il prezzo di vendita/acquisto dei libri scolastici delle scuole medie e superiori è fissato al 50% del prezzo di copertina, sul quale viene applicata una piccola sottoscrizione per le spese organizzative. I libri invenduti vengono riconsegnati. Chi vuole, inoltre, può lasciare la lista dei libri che gli occorrono, e saranno gli organizzatori a trovarli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X