facebook rss

“Cinema sotto le stelle”,
Fioravanti: «Incredibile partecipazione,
ne siamo davvero felici»

ASCOLI - La rassegna al chiostro di Sant'Agostino appena conclusa ha registrato dei numero eccezionali proprio nella settimana in cui la provincia di Ascoli si è confermata al primo posto in Italia per numero di spettacoli (116) ogni mille abitanti

«La rassegna “Cinema sotto le Stelle” ha fatto registrare un successo straordinario, la partecipazione della cittadinanza è stata incredibile e siamo davvero felici di questo». È entusiasta il sindaco Marco Fioravanti nel commentare numeri e dati della settimana cinematografica conclusasi lo scorso giovedì presso il Chiostro di Sant’Agostino.

«Nonostante il forte maltempo abbia costretto al cambio di location presso il cinema Odeon per l’ultimo film di animazione “Ralph Spacca Internet”, la formula è stata assolutamente vincente e sarà sicuramente riproposta anche in futuro. I primi due spettacoli, “Ready Player One” di Steven Spielberg e “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino, hanno fatto registrare fin da subito il sold out dei 200 posti allestiti al Polo Sant’Agostino».

Un successo di proporzioni tali che ha portato alla decisione di raddoppiare i posti a disposizione. «E la scelta è stata ampiamente ripagata dal pubblico: con il film “Bohemian Rhapsody”, vincitore di quattro premi Oscar, si è raggiunto un nuovo tutto esaurito, ma tantissimi cittadini, turisti e famiglie hanno riempito l’area allestita sotto il cielo stellato anche per la pellicola di Clint Eastwood “The Mule-il Corriere” e per la commedia “Dieci giorni senza mamma” con Fabio De Luigi».

Dei risultati straordinari che arrivano proprio nella settimana in cui la provincia di Ascoli si è confermata al primo posto in Italia per numero di spettacoli (116) ogni mille abitanti: «La classifica pubblicata da “Il Sole 24 Ore” – ha concluso il sindaco – dimostra come nel nostro territorio ci sia una grandissima offerta culturale relativa agli spettacoli cinematografici. Ringrazio Paolo Ferretti della Publiodeon per aver fattivamente contribuito all’ottima riuscita della kermesse e per essere da sempre in prima linea nell’offrire validi servizi cinematografici alla nostra cittadinanza. Il sinergico lavoro tra pubblico e privato porta a grandi risultati, è questa la strada che vogliamo continuare a percorrere come Amministrazione comunale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X