facebook rss

L’ultimo saluto a Stefania Bruglia,
la 49enne mamma di quattro figli

GROTTAMMARE - Una città in lutto. Il funerale domani alle ore 16 nella chiesa “Madonna della Speranza” sulla Valtesino. Impegnata nella Caritas e in diverse altre iniziative di solidarietà, lo scorso anno era in lista per le amministrative ed era stata autrice del programma elettorale per la parte inerente al sociale

Stefania Bruglia

E’ morta a meno di un mese dal suo 50° compleanno (il 26 settembre prossimo) Stefania Bruglia, di Grottammare, mamma di quattro figli, molto conosciuta e stimata in tutta la Riviera delle Palme. Era la moglie dell’imprenditore Luca Michettoni, titolare della “Frigoemme” di San Benedetto. Ma soprattutto viene ricordata per il suo impegno in tante iniziative di solidarietà, dalla Caritas all’impegno nella parrocchia “Madonna della Speranza”, sulla Valtesino di Grottammare.

Sarà proprio lì che si svolgerà il funerale domani, giovedì 29 agosto, alle ore 16. Nel 2018 il suo sorriso illuminava i manifesti elettorali per le elezioni amministrative, che l’avevano vista correre per il rinnovo del consiglio comunale con la lista “Grottammare città unica”, capitanata da Lorenzo Vesperini, e per la quale era stata autrice del programma elettorale nella parte inerente il sociale.

La Brugni ha dovuto arrendersi, ma non senza lottare fino alla fine racconta chi la conosceva, ad una malattia scoperta soltanto pochi mesi fa. I suoi ultimi giorni si sono consumati all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, dove si è spenta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X