facebook rss

Si parte con una sfida da Serie A

SERIE B - La seconda giornata di andata la apre Chievo-Empoli, entrambe in massima serie appena qualche mese fa. L'Ascoli chiude il turno con il vantaggio di conoscere i risultati di tutte le avversarie. Dieci gare in cinque tranche

di Andrea Ferretti

Seconda di andata, ci siamo. L’Ascoli chiude il turno con il piccolo (?) vantaggio di conoscere i risultati di tutte le avversarie. Lo fa sul campo del Frosinone dove troverà un animale ferito dopo l’incredibile scoppola rimediato nella gara di esordio. Dunque, subito una prova del fuoco per i bianconeri di Zanetti: meglio così. Il turno lo apre la sfida fra due fresche retrocesse dalla massima serie, Chievo e Empoli. E domenica si affrontano anche due neopromosse: la Juve Stabia di Addae e il Pisa. Il Pescara vuole presentarsi bene davanti ai propri tifosi, soprattutto dopo le tre sberle prese a Salerno, ma l’ostacolo si chiama Pordenone, neopromossa che all’esordio le ha suonate alla corazzata Frosinone. A proposito di corazzate, il Benevento – già forte lo scorso anno, anche stavolta punta al ritorno in A – deve chiedere strada a un Cittadella che deve cancellare la figuraccia della prima giornata (0-3 con lo Spezia) e che, di solito, si esprime sempre meglio in trasferta che in casa.

SECONDA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 30 agosto ore 21: Chievo-Empoli

Sabato 31 agosto ore 18: Benevento-Cittadella, Spezia-Crotone

Sabato 31 agosto ore 21: Cosenza-Salernitana, Cremonese-Entella, Livorno-Perugia, Trapani-Venezia

Domenica 1 settembre ore 18: Juve Stabia-Pisa, Pescara-Pordenone

Domenica 1 settembre ore 21: Frosinone-Ascoli

CLASSIFICA: Ascoli, Salernitana, Spezia, Cremonese, Empoli, Perugia, Entella e Pordenone 3 punti; Pisa, Benevento, Crotone e Cosenza 1 punto; Pescara, Trapani, Cittadella, Venezia, Livorno, Juve Stabia, Chievo e Frosinone 0 punti.

MARCATORI: 2 reti Iemmello (Perugia), Pobega (Pordenone), Jallow (Salernitana); 1 rete Scamacca e Da Cruz (Ascoli), Meggiorini (Chievo), Mogos e Castagnetti (Cremonese), Bandinelli e La Gumina (Empoli), Mancosu (Entella), Cissè (Juve Stabia), Campagnaro (Pescara), Barison (Pordenone), Giannetti (Salernitana); Galabinov, F. Ricci e Mora (Spezia), Ferretti (Trapani), Modolo (Venezia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X