facebook rss

Un sabato sotto il segno del “2”

SERIE B - Seconda giornata di andata. Dopo il pareggio nell'anticipo del venerdì tra Chievo e Empoli, ben cinque partite sulle sei del sabato si sono concluse con un successo delle squadre ospiti. Il turno si chiude con tre gare di domenica, compresa la notturna Frosinone-Ascoli

di Andrea Ferretti

Cinque vittorie esterne su sei. E’ l’esito delle gare del sabato, a testimonianza che il fattore campo non esiste più e che la Serie B è un campionato più equilibrato e imprevedibile che mai. In casa ha vinto solo il Benevento che manda al tappeto un Cittadella che mai aveva iniziato così male la stagione (2 partite, 2 sconfitte, 7 gol al passivo) con i gol di Maggio e Insigne, l’autogol di Ghiringhelli e una strepitosa rete di Coda che verrà ricordata per anni. Di Diaw il gol della bandiera dei veneti. Le altre sfide si chiudono tutte con il segno “2”, tutte di misura, decise dalla doppietta del solito Nkwankwo (Crotone) a La Spezia (F. Ricci), e dai gol di Firenze (Salernitana) a Cosenza, di Schenetti (Entella) a Cremona, di Iemmello (Perugia) a Livorno e di Bocalon (Venezia) a Trapani. Nell’anticipo di venerdì, botta e risposta nel primo tempo tra Chievo e Empoli: a Dezi (Empoli) risponde Dordevic (Chievo). Tre le squadre a punteggio pieno: Salernitana, Entella e Perugia. Lo “spezzatino” del secondo turno è chiuso da due partite domenica pomeriggio e dalla notturna Frosinone-Ascoli.

SECONDA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 30 agosto ore 21: Chievo-Empoli 1-1

Sabato 31 agosto ore 18: Benevento-Cittadella 4-1, Spezia-Crotone 1-2

Sabato 31 agosto ore 21: Cosenza-Salernitana 0-1, Cremonese-Entella 0-1, Livorno-Perugia 0-1, Trapani-Venezia 0-1

Domenica 1 settembre ore 18: Juve Stabia-Pisa, Pescara-Pordenone

Domenica 1 settembre ore 21: Frosinone-Ascoli

CLASSIFICA: Salernitana, Entella e Perugia 6 punti; Empoli, Benevento, Crotone 4 punti; Ascoli, Spezia, Cremonese, Venezia e Pordenone 3 punti; Chievo, Pisa e Cosenza 1 punto; Pescara, Trapani, Cittadella, Livorno, Juve Stabia e Frosinone 0 punti.

MARCATORI: 3 reti Iemmello (Perugia); 2 reti Nwankwo (Cosenza), Pobega (Pordenone), Jallow (Salernitana) e F. Ricci (Spezia); 1 rete Scamacca e Da Cruz (Ascoli), Coda, Maggio e Insigne (Benevento), Dordevic e Meggiorini (Chievo), Diaw (Cittadella), Mogos e Castagnetti (Cremonese); Dezi, Bandinelli e La Gumina (Empoli), Schenetti e Mancosu (Entella), Cissè (Juve Stabia), Campagnaro (Pescara), Barison (Pordenone), Firenze e Giannetti (Salernitana); Galabinov, F. Ricci e Mora (Spezia), Ferretti (Trapani), Bocalon e Modolo (Venezia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X