facebook rss

Cittadinanza onoraria al Genio Militare:
Arquata ringrazia i soldati

ARQUATA DEL TRONTO - La consegna avverrà nel corso di una cerimonia in programma domani, martedì 3 settembre, a Piedilama alla presenza del comandante Francesco Bindi
lunedì 2 Settembre 2019 - Ore 17:59
Print Friendly, PDF & Email

Aleandro Petrucci e Francesco Bindi

Hanno dovuto demolire le case, il luogo più caro di una famiglia, sventrando camere da letto, bagni e cucine. Ma lo hanno fatto cercando di salvare gli effetti personali e i ricordi anche più piccoli, come confessato dagli stessi residenti (leggi la testimonianza dell’artista Filiberto Caponi di Pretare del Tronto), guidando ruspe e non carri armati. E poi si sono autotassati a favore delle popolazioni colpite dal sisma donando una cifra cospicua al Comune di Arquata (leggi l’articolo).

Ora l’amministrazione guidata dal sindaco Aleandro Petrucci intende ringraziare il Genio Militare dell’Esercito consegnando, domani martedì 3 settembre, la cittadinanza onoraria al 6° Reggimento Genio Pionieri che sarà rappresentato dal comandante, il generale Francesco Bindi. La cerimonia è in programma alle 11 nella frazione di Piedilama.

rp

Arquata, la popolazione ringrazia l’Esercito: «Il nostro cuore è anche il loro»

Arquata, il grande cuore dei militari: un assegno per la ricostruzione


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X