facebook rss

Alessandro Bonan,
da “Calciomercato”
alla Palazzina Azzurra

SAN BENEDETTO - Il popolare conduttore di Sky protagonista del nuovo appuntamento (mercoledì 4 settembre) con “Incontri con l’autore”, stavolta in veste di scrittore, per presenta il libro “La parte giusta”

Per gli “Incontri con l’autore-Estate 2019”, Alessandro Bonan presenta il suo libro “La parte giusta” mercoledi 4 settembre alle ore 21,30 alla Palazzina Azzurra nell’evento organizzato come sempre dall’associazione “I Luoghi della Scrittura” e dalla libreria “La Bibliofila” di Mimmo Minuto. Bonan, 55enne toscano di Pistoia, è laureato in Scienze Politiche e giornalista. Da anni è una firma di riferimento per gli appassionati di sport sulle emittenti televisive satellitari, popolare volto di Sky dove conduce “Calciomercato” e dal 2018 è la voce di “Sky Calcio Show” dove ha sostituito Ilaria D’Amico. Nel 2013 con il romanzo “Anatomia di una voce” ha vinto il premio “Polignano a Mare Opera Prima”.

IL LIBRO – Ultima partita di campionato. A pochi secondi dal fischio finale, l’arbitro concede un calcio di rigore alla squadra di casa, decisivo per non precipitare in Serie B. Come in un western di Sergio Leone, due uomini si affrontano in un duello: sul dischetto il capitano, Pietro Giacomelli, detto il Pesse, la bandiera della squadra, uno sciupafemmine con la coscienza non proprio immacolata. Di fronte a lui il portiere Antonio Griffanti, l’avversario di sempre, un gentiluomo con la passione per i libri. Due uomini così diversi, i cui destini sono uniti da un filo invisibile. Tra di loro, il bianco o il nero, l’abisso o la salvezza.

Alessandro Bonan racconta, nel suo stile ironico e illuminante, il romanzo di due vite che si incrociano, e che partendo dal calcio parlano di desideri e peccati, di amore e riscatto. Per una coincidenza beffarda, i due rivali si trovano a dover rispondere – adesso, subito, inesorabilmente – a una domanda che non lascia scampo: esiste una giusta parte nella vita?


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X