facebook rss

Samb: biglietti esauriti
per la trasferta di Pesaro,
nuovo sold out dopo Fano

SERIE C - In poco più di 24 ore bruciati i 500 tagliandi per la gara del "Benelli". Montero sta studiando tutte le possibili soluzioni tattiche da opporre ai biancorossi di Pavan. Massima attenzione al reparto difensivo, ancora out Biondi

di Benedetto Marinangeli 

Seconda trasferta, secondo sold out. Bruciati nel giro di poco più ventiquattro ore i 500 biglietti che la Vis Pesaro ha messo a disposizione dei tifosi della Samb. Come a Fano, così al “Benelli” Rapisarda e compagni saranno trascinati dal calore dei loro supporters. La conferma dell’aria nuova che si respira in Riviera con l’arrivo di Paolo Montero e le ottime prestazioni contro Fano e Triestina.

Il tifo rossoblù è carico (Foto Cicchini)

Già nella gara di domenica scorsa i quasi 5.000 spettatori tra abbonati e paganti sono stati un utile termometro della situazione. Numeri importanti di certo inferiori a quelli di piazze come Vicenza, Cesena e Padova ma allo stesso tempo significativi. La campagna abbonamenti è ancora in corso (chiuderà il prossimo 14 settembre) e non è escluso che le tessere sottoscritte possano anche arrivare a sfiorare le 2.000 unità.

E’ una Samb che si avvicina alla trasferta di Pesaro con la piena consapevolezza nei propri mezzi. Contro la Triestina la squadra ha dimostrato di avere già assimilato il carattere e i dettami tecnici di Montero che però, giustamente, non si ritiene soddisfatto e continua a torchiare i suoi ragazzi puntando molto sull’attenzione nella fase difensiva. Il 4-3-3 del tecnico uruguagio richiede proprio maggiore applicazione da parte del reparto arretrato che deve evitare quelle piccole amnesie che contro la Triestina potevano costare caro.

Biondi continua a lavorare a parte (Foto Cicchini)

Domenica i rossoblù si troveranno di fronte una Vis Pesaro caricata a mille dopo la vittoria di Cesena. Una squadra ben strutturata e diretta da Simone Pavan, che ha già dato la sua impronta ai biancorossi. E poi si tratta di un match particolarmente sentito dalla tifoseria pesarese. Insomma un altro esame per la Samb di Montero che vuole continuare sulla strada intrapresa da un paio di settimane.
Questa mattina i rossoblù si sono, come al solito, allenati al “Ciarrocchi” di Porto d’Ascoli. Biondi continua a lavorare a parte. Sta intensificando gli allenamenti ma anche per la trasferta di Pesaro non sarà convocato. Il difensore ex Rieti punta a rientrare a pieno regime per la prossima settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X