facebook rss

Bruciato il gonfalone della Quintana di Foligno

FOLIGNO - E' acaduto all'alba di sabato 7 settembre. Era esposto sulla facciata del Palazzo comunale in vista della "Gostra della Rivincita" del 15 settembre e poi dell'edizione straordinaria del 6 ottobre. Indagini dei Carabinieri e della Polizia Municipale
domenica 8 Settembre 2019 - Ore 11:55
Print Friendly, PDF & Email

Vandali, ma soprattutto vigliacchi, in azione a Foligno dove è stato dato alle fiamme il gonfalone della Quintana. Era esposto sulla facciata del Palazzo comunale, in vista della “Giostra delle Rivincita” di domenica 15 settembre quando i dieci Rioni della città umbra torneranno a sfidarsi dopo la “Giostra della Sfida” del 15 giugno. Non solo, ma a Foligno il 6 ottobre si corre anche una Giostra straordinaria, una Quintana speciale organizzata con l’intento di devolvere l’incasso in favore delle popolazioni umbre colpite dal terremoto.

«Un gesto vile, inqualificabile e ingiustificabile – le parole di Stefano Zuccarini, sindaco di Foligno dopo l’episodio avvenuto all’alba di sabato 7 settembre – che condanno con assoluta fermezza e durezza come sindaco e come quintanaro». Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, ma soprattutto Carabinieri e Polizia Municipale che hanno subito preso in esame le immagini registrate dalle telecamere della videosorveglianza per cercare di risalire ai responsabili. «E’ stato colpito un simbolo della città – dice Luca Radi, presidente della commissione artistica dell’Ente Giostra – speriamo che gli autori di questo vile gesto possano essere individuati e paghino».

Numerose, intanto, le testimonianze di solidarietà e di vicinanza giunte al Comune di Foligno e ai vertici dell’Ente Giostra da parte di diverse città e località sedi di rievocazioni storiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X