Quantcast
facebook rss

Un pò di Serie B nella nuova
Accademia musicale di Camerino:
il Pisa scende campo
con la Bocelli Foundation

SOLIDARIETA' - La squadra capitanata da Davide Moscardelli giocherà le prossime due gare di B, contro Cremonese e Chievo, con il logo della Abf e il numero per le donazioni destinate alla ricostruzione della struttura stampati sulle maglie
...

 

Le maglie del Pisa con il logo della Fondazione e il numero per le donazioni. Le hanno presentate Laura Biancalani (direttore generale della Abf), Giuseppe Corrado (presidente del Pisa) e Davide Moscardelli (capitano nerazzurro)

Il Pisa Calcio scende in campo al fianco della “Andrea Bocelli Foundation” (Bocelli è toscano della provincia di Pisa). La squadra nerazzurra di Serie B sosterrà la Abf protagonista di una importante campagna di raccolta fondi destinata alla ricostruzione dell’Accademia Musicale di Camerino. Nella gara contro la Cremonese, in programma domenica prossima all’Arena Garibaldi, e poi in occasione della trasferta di Verona per la sfida con il Chievo, il club toscano giocherà con il logo della Andrea Bocelli Foundation sulle proprie maglie. Obiettivo, spingere il più possibile il progetto “Abf” mirato a restituire una struttura funzionale, sicura e sostenibile a beneficio di oltre 160 studenti che dopo il terremoto sono stati costretti a fare lezioni in un container.

Dopo la ricostruzione della scuola secondaria ad indirizzo musicale di Sarnano, dopo la scuola primaria e dell’infanzia di Muccia, entrambe realizzate in tempi record (150 giorni), la Fondazione che porta il nome del grande tenore toscano ha concentrato infatti le proprie forze su Camerino, città tra le più colpite dal terremoto del 2016, per costruire la nuova Accademia di Musica in convenzione con il Conservatorio di Fermo.

La campagna “Con Te, ripartiremo” dedicata al Progetto Camerino sarà attiva fino al 22 settembre. Componendo il numero 45580 si potranno donare 2 euro (sms da cellulare Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali) oppure 5 e 10 euro (da rete fissa Twt, Convergenze, PosteMobile, TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, Tiscali). Sarà l’Arena Garibaldi, con il suo nerazzurro tanto caro al maestro Andrea Bocelli (grande tifoso dell’Inter), a lanciare questa corsa verso la realizzazione di un sogno con un pregara durante il quale non mancheranno sorprese importanti.

 

</


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X