facebook rss

La rivelazione Pordenone batte pure lo Spezia

SERIE B - La squadra allenata da Tesser fa suo l'anticipo del "Dacia Arena" di Udine: a decidere il match un gol del difensore Barison, ex Ascoli. E ora cinque partite sabato (in due tranche), tre domenica e poi il gran finale con il super posticipo Salernitana-Benevento

di Andrea Ferretti

Un gol del difensore Barison, ex bianconero dell’Ascoli, decide la sfida del “Dacia Arena” di Udine tra Pordenone e Spezia. L’anticipo del venerdì della terza giornata di andata finisce con la vittoria della sorprendente matricola Pordenone, allenata dall’ex Ascoli Tesser nelle cui file militano, oltre a Barison, anche gli ex Picchio Almici e Monachello. Il terzo turno della cadetteria si chiude col botto. E’ quello che si annuncia nel posticipo di lunedì, sotto i riflettori dello stadio Arcehi, tra la Salernitana dell’ex CT della Nazionale Ventura e il Benevento di Pippo Inzaghi. I padroni di casa fanno parte del trio (con Perugia e la sorprendente Entella) che ha vinto le prime due di campionato. In caso di successo, il Benevento può compiere il primo importante sorpasso di questo primissimo scorcio di stagione. Dopo la sosta per le Nazionali, e dopo il posticipo giocato a Udine, lo “spezzatino” della B prosegue con quattro partite domenica pomeriggio – tra cui Ascoli-Livorno – un interessantissimo Entella-Frosinone, il Pescara a Cosenza, la grande battaglia dello “Scida” tra Crotone e Empoli e poi Pisa-Cremonese by night.

TERZA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 13 settembre ore 21: Pordenone-Spezia 1-0

Sabato 14 settembre ore 15: Ascoli-Livorno, Cittadella-Trapani, Perugia-Juve Stabia, Entella-Frosinone

Sabato 14 settembre ore 18: Venezia-Chievo

Domenica 15 settembre ore 15: Cosenza-Pescara, Crotone-Empoli

Domenica 15 settembre ore 21: Pisa-Cremonese

Lunedì 16 settembre ore 21: Salernitana-Benevento

CLASSIFICA: Salernitana, Entella e Perugia 6 punti, Pordenone 5; Empoli, Pisa, Benevento e Crotone 4; Ascoli, Frosinone, Pescara, Spezia, Cremonese e Venezia 3; Chievo e Cosenza 1; Trapani, Cittadella, Livorno e Juve Stabia 0.

MARCATORI: 3 reti Iemmello (Perugia); 2 reti Nwankwo (Cosenza), Galano (Pescara), Barison e Pobega (Pordenone), Jallow (Salernitana) e F. Ricci (Spezia); 1 rete Scamacca, Troiano e Da Cruz (Ascoli), Coda, Maggio e Insigne (Benevento), Dordevic e Meggiorini (Chievo), Diaw (Cittadella), Mogos e Castagnetti (Cremonese); Dezi, Bandinelli e La Gumina (Empoli), Dionisi e Paganini (Frosinone), Schenetti e Mancosu (Entella), Cissè (Juve Stabia); Tumminiello, Palmiero e Campagnaro (Pescara); Gavazzi, Lucas e Chiaretti (Pordenone), Gucher e Marconi (Pisa), Firenze e Giannetti (Salernitana); Galabinov, F. Ricci e Mora (Spezia), Ferretti (Trapani), Bocalon e Modolo (Venezia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X