facebook rss

Alla Sabelli Group
il riconoscimento
“I marchigiani dell’anno”

ASCOLI - L'azienda ascolana ha visto riconosciuti il legame con il territorio, con la creazione di importanti opportunità di crescita e sviluppo e i successi e la qualità dei suoi prodotti. La cerimonia a Portonovo (Ancona)

A Sabelli Group il Premio internazionale “Portonovo-I marchigiani dell’anno” del 2019. Giunto quest’anno alla sua trentesima edizione, il Premio è presieduto dal professor Sauro Longhi, magnifico rettore dell’Università Politecnica delle Marche. In questi anni ha acceso i riflettori sui successi e le eccellenze del territorio marchigiano, attribuendo riconoscimenti alle personalità e a quelle realtà che si sono distinte in diversi settori: dall’economia al volontariato, ma anche musica, cultura, imprenditoria e spettacolo.

Marcello Mariani

Un premio prestigioso che intende sottolineare l’importanza di questa Regione nel panorama internazionale e che vuole riconoscere il legame di  Sabelli Group con il territorio, con la creazione di importanti opportunità di crescita e sviluppo, e allo stesso tempo celebrare i successi e la qualità dei suoi prodotti, frutto di costante attenzione allo sviluppo e all’innovazione.

A ritirare il riconoscimento Marcello Mariani, responsabile di produzione del Gruppo Sabelli, nel corso della serata di premiazione, svoltasi a Portonovo (Ancona). «Siamo grati per questo premio. La nostra è un’azienda di famiglia, che giorno dopo giorno cerca di proseguire il percorso di crescita cominciato ormai quasi cento anni fa. Questo premio testimonia il legame fortissimo che il gruppo mantiene vivo, da quattro diverse generazioni, con il proprio territorio e con la tradizione casearia marchigiana».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X