Quantcast
facebook rss

Inizio scialbo per le picene:
pari l’Atletico Ascoli
e ko il Monticelli,
recrimina l’Atletico Centobuchi

PROMOZIONE - Parte con un pari la stagione della squadra di Filippini, bloccata sullo 0-0 dal Loreto dell'ex Maceratese Moriconi. L'undici di Fusco al tappeto in casa con la Palmense, ma il mister è fiducioso: «Disputeremo un campionato onorevole». I biancocelesti di Grillo perdono di misura con la Civitanovese, ma recriminano per un episodio arbitrale
...

di Salvatore Mastropietro

E’ andata in archivio nel weekend la prima giornata del campionato di Promozione. Nel girone B subito match interessanti e prime indicazioni su quelli che saranno i rapporti di forza nel girone. Subito vittoriose Maceratese e Civitanovese, mentre ci sarà da tenere sott’occhio il Monturano Campiglione, arrivato alle porte dei playoff nella passata stagione.

Edoardo Albertini, giovane portiere dell’Atletico Ascoli (foto Facebook Atletico Ascoli)

ATLETICO ASCOLI – E’ iniziato con un pari (0-0), invece, il cammino di una delle squadre favorite alla vittoria finale. La squadra guidata da Stefano Filippini non ha brillato all’esordio al “Picchio Village” contro il Loreto, in un match sostanzialmente equilibrato per tutti i novanta minuti. Gli ascolani hanno avuto qualche occasione per vincerla, ma nel finale è servito un super Albertini – estremo difensore classe 2001 – per evitare la sconfitta. Filippini aveva già avvertito alla vigilia del valore dell’avversario, allenato dall’ex Maceratese Moriconi e destinato ad occupare le zone alte della classifica. Si è sentita l’assenza per squalifica di una pedina importante come Lion Giovannini, anche se quest’anno le alternative non mancano vista la profondità e la qualità della rosa. Adesso l’Atletico Ascoli è atteso da un importante banco di prova, con la doppia trasferta sul campo della neopromossa Monterubbianese e del Montecosaro.

MONTICELLI – Disco rosso contro un avversario ostico, seppur non di primissima fascia, come la Palmense, gli ascolani sono usciti sconfitti per 1-3. Eppure la partenza è stata ottima, con gli uomini di Fusco passati in vantaggio con Gibellieri. Decisivo l’ex Fermana Crocieri, autore di un tripletta intervallata da ben due gol annullati ai padroni di casa. Che il campionato non sarà semplice è abbastanza certo, ma la sconfitta non cancella le sensazioni positive. «Sono contento del lavoro svolto fin dal primo agosto – ha commentato mister Fusco – e sono certo che potremo disputare un campionato onorevole. Possiamo giocarcela alla pari contro qualsiasi avversario. Dobbiamo guardare avanti con fiducia». Nel prossimo turno l’avversario sarà l’Aurora Treia, reduce da una buona vittoria esterna a Porto Recanati.

ATLETICO CENTOBUCHI – E’ arrivata una sconfitta contro la Civitanovese, determinata da una sfortunata autorete di Piunti dopo un colpo di testa di Santoro. I rossoblù hanno mostrato in diverse fasi del match la propria qualità e pericolosità offensiva, senza però riuscire a chiudere la partita. Gli uomini di Grillo hanno, dunque, provato con insistenza a pareggiarla, andandoci veramente vicino negli ultimi minuti di gara. I biancocelesti hanno recriminato nel finale per un fuorigioco rilevato dall’arbitro Traini nel finale, che – per la società del presidente De Carolis – non era da fischiare secondo il regolamento. Polemiche a parte, l’Atletico Centobuchi si preparerà adesso all’esordio in casa. Al “Nicolai” arriverà l’altra nobile decaduta del girone, la Maceratese, contro cui la squadra di Grillo vorrà sicuramente ben figurare e portare via punti.

RISULTATI: Monticelli-Palmense 1-3, Futura-Monterubbianese 0-1, Atletico Ascoli-Loreto 0-0, Montecosaro-Monturano Campiglione 0-4, Portorecanati-Aurora Treia 1-3, Potenza Picena-Corridonia 1-3, Maceratese-Chiesanuova 3-1, Civitanovese-Atletico Centobuchi 1-0

CLASSIFICA: Monturano Campiglione, Palmense, Maceratese, Aurora Treia, Corridonia, Civitanovese e Monterubbianese 3 punti; Atletico Ascoli e Loreto 1; Futura, Atletico Centobuchi, Potenza Picena, Chiesanuova, Monticelli, Portorecanati e Montecosaro 0.

Monticelli, falsa partenza Fusco: «Avanti con fiducia, credo nei miei ragazzi»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X