facebook rss

Atletico Ascoli si sblocca
Atletico Centobuchi sfortunato
Monticelli, una batosta

PROMOZIONE/IL PUNTO - Nel girone B per la squadra di Filippini prima vittoria in campionato a Monterubbiano con un gol del rigenerato Filiaggi. I biancocelesti tengono invece testa alla Maceratese, ma cedono nel finale dopo due pali colpiti. Prova negativa dell'undici di Fusco che ha Treia ne becca quattro

di Salvatore Mastropietro

Dopo appena due giornate disputate, è già chiaro che sarà un girone B di Promozione particolarmente combattuto. Sono diverse le squadre intenzionate a fare sul serio. Maceratese e Civitanovese sono a punteggio pieno ed anche l’Atletico Ascoli è riuscito a trovare la sua prima vittoria sul difficile campo della Monterubbianese. Le altre picene rimangono a zero punti, anche se nelle sconfitte di Atletico Centobuchi e Monticelli passa più di qualche differenza.

Filippini, allenatore dell’Atletico Ascoli

ATLETICO ASCOLI – Dopo il pareggio alla prima giornata contro il Loreto, gli ascolani sono riusciti a sbloccarsi. Vittoria di misura sulla Monterubbianese grazie al gol messo a segno da Daniele Filiaggi al 12′ del primo tempo. Proprio lui, il bomber ex Monticelli che nella scorsa stagione non è riuscito a dare il proprio contributo causa infortuni e che quest’anno potrebbe essere un vero fattore in più per mister Filippini. Nel match disputato sabato, inoltre, ha mostrato una buona intesa con il nuovo compagno di reparto Rosa. Grandi garanzie per il tecnico arrivano anche dalla difesa, come testimonia lo zero alla voce reti subite. Adesso i bianconeri sono attesi dall’impegno infrasettimanale di Coppa, sempre sul campo dei fermani. Poi sarà la volta di un’altra trasferta in un campo ostico come quello del Montecosaro, compagine che non ha ancora conquistato punti in campionato.

Grillo, allenatore dell’Atletico Centobuchi

ATLETICO CENTOBUCHI – E’ arrivata la seconda sconfitta in altrettante partite. Nonostante ciò, come accaduto la settimana scorsa contro la Civitanovese, gli uomini di mister Grillo hanno disputato una buona partita, tenendo testa ad un avversario costruito per le zone alte delle classica. I biancocelesti hanno perso solo nel finale per una grande prodezza dell’avversario Campana e, con un pizzico di fortuna in più, avrebbero potuto agguantare il pareggio visti anche i due pali colpiti nel corso del match con Liberati e Schiavi. «Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto – ha dichiarato Grillo nel post partita – ed anche oggi ci è girata un po’ male. Sono contento della prestazione e credo che chiunque abbia potuto vedere come la squadra abbia fatto il proprio dovere». Adesso nel prossimo turno l’Atletico tenterà di fare punti sempre in casa contro il Chiesanuova, in modo da iniziare la corsa verso quella salvezza tranquilla auspicata dalla società.

Fusco, allenatore del Monticelli

MONTICELLI – Le due sconfitte della squadra ascolana hanno decisamente ben altro sapore rispetto a quelle dei biancocelesti. I 7 gol subiti – 3 alla prima e 4 nell’ultima contro l’Aurora Treia – sono un bottino pesante che rischia di pesare. Ma è chiaro che la rosa costruita dal ds Spinelli e dal dg Zaini debba ancora trovare l’amalgama giusto, considerati i tanti giovani alla prima esperienza in un palcoscenico simile. Servirà l’apporto dei più “anziani”, su tutti Damir Alijevic – arrivato nelle ultime battute di mercato. Mister Salvatore Fusco vuole azzerare le prestazioni negative e resta fiducioso, sperando in un cambio di passo a partire dalla prossima sfida casalinga contro la matricola Monterubbianese.

RISULTATI – Monturano Campiglione-Futura 1-0, Atletico Centobuchi-Maceratese 0-1, Aurora Treia-Monticelli 4-0, Loreto-Civitanovese 0-3, Monterubbianese-Atletico Ascoli 0-1, Palmense-Montecosaro 2-1, Corridonia-Portorecanati 1-2, Chiesanuova-Potenza Picena 1-0.

CLASSIFICA: Aurora Treia, Monturano Campiglione, Civitanovese, Palmense e Maceratese 6 punti; Atletico Ascoli 4; Corridonia, Monterubbianese, Portorecanati e Chiesanuova 3; Loreto 1; Atletico Centobuchi, Futura, Potenza Picena, Montecosaro e Monticelli 0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X