facebook rss

Ascoli, il baby Buonavoglia
sta bene e riparte dal Genoa

CALCIO - Il 18enne di Martinsicuro era in prestito al Torino quando si è dovuto fermare per un presunto difetto cardiaco. Tornato in bianconero, è stato acquistato dal club di Serie A

Kevin Buonavoglia

di Bruno Ferretti

Salvatore Buonavoglia, per gli amici Kevin, 18 anni appena compiuti, attaccante ex Ascoli riparte con un pieno di ritrovata fiducia dal settore giovanile del Genoa. Buonavoglia, di origine napoletana, si è messo in luce nella scuola calcio di Martinsicuro e nella stagione 2014-2015 é stato ingaggiato dall’Ascoli su indicazione di Sandro Tiberi, uno che mastica calcio da una vita e di giovani talenti se ne intende. Buonavoglia era considerato una vera promessa e a suon di gol si è messo in evidenza prima nella squadra Giovanissimi, poi in quella Allievi dell’Ascoli.

Ai tempi dell’Ascoli, in Nazionale con il compagno di squadra Rossi

Il ragazzino di Martinsicuro é stato convocato nella Nazionale Under 17 di B per il torneo giovanile internazionale “Supercupni” in Irlanda del Nord dove Kevin, tanto per non smentirsi, in finale ha realizzato un gol spettacolare. Nell’estate 2018 l’Ascoli lo ha ceduto in prestito al Torino ma a dicembre Buonavoglia si è dovuto fermare per un presunto difetto cardiaco. Uno stop precauzionale consigliato dai medici che lo hanno visitato. Non sono certo stati giorni piacevoli per il giovane attaccante in piena ascesa. Ma non si è dato per vinto. Kevin si è sottoposto alle cure del caso, ha stretto i denti, e finalmente è tornato in campo dopo aver superato nuovi accertamenti clinici.

A fine stagione Buonavoglia é rientrato dal Torino all’Ascoli ma per lui si é fatta subito avanti un’altra società di Serie A: il Genoa. Grazie ai buoni rapporti fra il club ligure e l’Ascoli, il trasferimento a titolo definitivo di Buonavoglia é andato a buon fine. L’ex bianconero, superato il brutto periodo del forzato stop, ha ripreso, con nuova carica, la strada interrotta. Gioca nella Primavera dei liguri, allenata da Chiappini, che mercoledì scorso ha eliminato l’Empoli in Coppa Italia ai rigori. Kevin, superata la disavventura, ha tanta voglia e le qualità per emergere non gli mancano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X