facebook rss

La Samb tiene alta la bandiera delle marchigiane

SERIE C - Rossoblù corsari a Ravenna e da soli al sesto posto. Male le altre tre, tutte sconfitte in casa: il Fano dall'Alto Adige, la Vis Pesaro dalla Triestina e la Fermana dal Padova che, con quattro punti di vantaggio sulle inseguitrici, fa registrare la prima fuga. Paponi (Piacenza) capocannoniere

Il Padova vince a Fermo e va in fuga. Dopo la settima giornata di andata, sono già quattro i punti di vantaggio dei veneti sulla coppia di inseguitrici formata da Reggiana (fermata dalla matricola Arzignano) e Vicenza (suo il derby di Verona). Quindi il Piacenza del capocannoniere Paponi che liquida il Carpi. La graduatoria inizia ad assumere una certa fisionomia. A parte la Samb vittoriosa a Ravenna e sesta in classifica da sola, è un turno da dimenticare per le altre marchigiane, tutte sconfitte in casa: Il Fano le prende dall’Alto Adige, la Fermana dal Padova, la Vis Pesaro dalla Triestina. Festival del gol nel derby emiliano-romagnolo tra Modena e Rimini.

SETTIMA GIORNATA DI ANDATA

Sabato 28 settembre ore 20,45: Piacenza-Carpi 2-1

Domenica 29 settembre ore 15: Fano-Alto Adige 0-2, Fermana-Padova 1-2, Gubbio-Feralpi Salò 0-0, Ravenna-Samb 0-2, Vis Pesaro-Triestina 1-2

Domenica 29 settembre ore 17,30: Arzignano-Reggiana 0-0, Cesena-Imolese 1-0, Modena-Rimini 4-2, Virtus Verona-Vicenza 1-2

CLASSIFICA: Padova 19 punti, Reggiana e Vicenza 15, Piacenza 14, Alto Adige 13, Samb 12, Carpi 11, Cesena e Triestina 10, Modena e Feralpi Salò 9; Vis Pesaro, Virtus Verona, Ravenna e Fermana 7, Rimini e Fano 6, Gubbio 5, Arzignano 4, Imolese 2

MARCATORI

6 gol: Paponi (Piacenza)

5 gol: Vano (Carpi), Granoche (Triestina)

4 gol: Morosini (Alto Adige), Giovinco (Ravenna), Scappini (Reggiana), Magrassi e Odogwu (Virtus Verona)

3 gol: Rover (Alto Adige), Butic (Cesena), Scarsella (Feralpi Salò), Cesaretti (Gubbio), Rossetti (Modena), Santini (Padova), Marchi e Varone (Reggiana), Gerardi (Rimini), Frediani e Cernigoi (Samb), Marotta (Vicenza)

2 gol: Mazzocchi e Turchetta (Alto Adige), Maurizi (Carpi), Zecca e Borello (Cesena), Barbuti (Fano), Maiorino (Feralpi Salò), Sbaffo (Gubbio), De Grazia (Modena); Bunino, Castiglia e Germano (Padova), Pergreffi (Piacenza), Lunetta (Reggiana), Zamparo (Rimini), Di Massimo (Samb), Costantino e Giorico (Triestina), Giacomelli (Vicenza)

1 gol: Maldonado, Ierardi e Cais (Arzignano); Boccaccini, Carletti e Jelenic (Carpi), Sarao (Cesena); Baldini, Paolini, Di Francesco, Gatti e Parlati (Fano); Caracciolo, Mauri e Giani (Feralpi Salò); Molinari, Liguori, Cognigni, Mantini, Petrucci e Bacio Terracino (Fermana), Hraiech e Rafael Munoz (Gubbio); Belcastro, Checchi, Latte Lath e Vuthaj (Imolese); Ferrario, Sodinha e Boscolo Papo (Modena); Baraye, Mokulu, Soleri, Andelkovic e Ronaldo (Padova); Nicco, Cacia e Sylla (Piacenza); Lora, D’Eramo e Nocciolini (Ravenna), Staiti (Reggiana); Silvestro, Scappi, Ferrani e Palma (Rimini), Orlando (Samb), Mensah (Triestina); Pontisso, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Gomez, Formiconi e Soleri (Triestina), Zonta (Vicenza); Cazzola, Rossi e Marcandella (Virtus Verona); Paoli, Grandolfo e Voltan (Vis Pesaro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X