facebook rss

Moto3, Romano Fenati
passerà al Max Racing team
del grande Max Biaggi

MOTOMONDIALE - Il pilota ascolano aveva manifestato la voglia di salire in Moto2 avviando una trattativa con il Team Gresini. Poi é stato convinto dal fascino dell'ex pluricampione iridato

Una sorprendente notizia è emersa dalla scena del motomondiale. Il pilota ascolano Romano Fenati nella prossima stagione correrà con il “Max Racing Team” di Max Biaggi, l’ex pilota romano sei volte campione del mondo (4 nella 250, 2 nel Superbike). L’accordo è stato raggiunto e si attende l’annuncio ufficiale. Biaggi cerca un pilota di valore per sostituire Aron Canet, lo spagnolo che nel 2020 salirà in Moto2. Biaggi ha già ingaggiato per la sua squadra Alonso Lopez, 18 anni, madrileno della Estrella Galicia, considerato un’autentica promessa del motociclismo, e vuole affiancargli un pilota più esperto come Romano Fenati (23 anni) che corre in Moto3 dal 2012. Canet è in piena corsa per il titolo iridato con il secondo posto in classifica a due soli punti dal leader Dalla Porta.

Max Biaggi

Fenati aveva manifestato la voglia di misurarsi in Moto2 e in questa ottica il suo manager aveva avviato una trattativa con il Team Gresini. Ma alla fine é prevalso in Fenati il desiderio di gareggiare per il Max Racing Team del grande Max Biaggi, un mito del motociclismo mondiale. E così nel 2020 l’ascolano correrà ancora in Moto3.

Romano, nel circuito di Misano Adriatico, durante la qualifica del Gran Premio di San Marino, cadendo ha riportato la frattura dello scafoide della mano sinistra e ha dovuto rinunciare al successivo Gran Premio di Aragon. Con tutta probabilità il pilota ascolano sarà assente anche domenica prossima nel Gran Premio di Thailandia. Romano, attualmente portacolori del Marinelli Snipers Team, potrebbe tornare in pista sulla pista di Motegi dove il 20 ottobre si correrà il Gran Premio del Giappone. Il Motomondiale 2019 si concluderà il 17 novembre in Spagna con il Gran Premio della Comunità Valenciana. Per Fenati questa in corso non é stata certo una stagione fortunata fra cadute e incidenti meccanici. In classifica é tredicesimo ben lontano dal podio ma vanta una vittoria nel Gran Premio d’Austria.

Bru.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X