facebook rss

Giovanni Allevi torna con “Hope”
Undicesimo album carico di speranza

MUSICA - Il pianista, compositore e direttore d'orchestra ascolano esce sul mercato con 14 tracce dagli echi natalizi. Tra i brani, anche l'inno della Serie A di calcio e la cantata "Sotto lo stesso cielo" scritta per padre Matteo Ricci

A due anni di distanza dell’ultimo “Equilibrium” Giovanni Allevi torna col suo undicesimo album in studio. Si intitola “Hope” ed è uscito sul mercato il 15 novembre. Il pianista, compositore e direttore d’orchestra ascolano ha per la prima volta dato vita ad un’opera in cui sono contenute anche le voci (quelle del Coro dell’Opera di Parma e dei Pueri Cantores della Cappella Musicale del Duomo di Milano) e un inedito accompagnamento di batteria, affidato ai rodati musicisti dell’Orchestra Sinfonica Italiana.

Giovanni Allevi

Tra gli echi natalizi dei pezzi in scaletta ci sono “O generosa!”, noto per essere l’inno della Seria A di calcio, e alcune rielaborazioni tratte da Bach, Mozart e Händel, oltre a una versione speciale di “Christmas Time”. A chiudere il lotto dei 14 brani c’è la cantata sacra “Sotto lo stesso cielo”, ispirata alla figura del gesuita padre Matteo Ricci, la cui prima stesura fu consegnata direttamente nella mani di Papa Benedetto XVI nel 2010 ed eseguita per la prima volta dal vivo sei anni dopo.
Dopo questa prima fase promozionale, Allevi tornerà nei teatri per esibirsi dal vivo con il suo “Hope Christmas Tour”. Prima tappa il 1 dicembre al Teatro Dal Verme di Milano.

Lu. Ca. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X