facebook rss

HC Monteprandone,
terzo acuto (38-27) col Camerano

PALLAMANO SERIE B - La squadra del coach Vultaggio chiude avanti il primo tempo (23-17), poi nella ripresa non c'è storia per gli ospiti. Quattro 14enni in campo: l'esordiente Evangelista, Simonetti, Vagnoni e Di Girolamo

L’esordiente Davide Evangelista, 14 anni

L’Handball Club Monteprandone vince la terza gara nel campionato di pallamano maschile di Serie B. Lo fa contro il fanalino di coda Camerano Under 19 e, nel girone Marche-Abruzzo, si lancia all’inseguimento della capolista HC Pescara, unica a punteggio pieno. Con la formazione anconetana è stato agevole. Primo tempo al piccolo trotto con gli ospiti che restano in scia, ma prima dell’intervallo i ragazzi del coach Vultaggio scavano il solco decisivo: 23-17. Nella ripresa c’è  spazio per l’esordio in prima squadra di un altro 2005, l’ala Davide Evangelista, che porta a quattro i 14enni schierati con Simonetti, Vagnoni e Di Girolamo. Finisce 38-27 ed è, finora, il successo stagionale più largo.
MONTEPRANDONE: Cani 5, Capocasa, Carlini 2, Coccia, Curzi, Di Girolamo 7, Evangelista, P. Funari, Khouaja 5, Lattanzi 6, Mattioli, Mucci, Pantaleo 6, Parente 7, Salladini, Tritto. Allenatore: Vultaggio.
CAMERANO: Antonelli 2, Bilo 5, Boccolini, Brilli 2, Bronzini, Casavecchia 2, Coppari, D’Onghia 4, Francelli 2, Francinella, Giambartolomei 4, Marotta, Papa, Vagnoni 6. Allenatore: Campana.
Arbitro: Bevilacqua.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X