facebook rss

“Grand Tour
della ceramica classica italiana”,
al via la mostra

ASCOLI - Dall'arcaico al tardo Medioevo, dal Rinascimento al '700, dal Neoclassicismo al Liberty, fino all'influsso del Design. L'inaugurazione è prevista venerdì 29 novembre. Ingresso gratuito solo per la giornata dell'inaugurazione. La serata si concluderà con un brindisi

Il museo della ceramica di Ascoli in Piazza San Tommaso

“Grand Tour della Ceramica Classica Italiana”. Un viaggio in Italia attraverso una selezione di ceramiche  di gusto tradizionale dalla collezione di rappresentanza dell’Associazione Italiana Città della Ceramica (Aicc). Le opere in mostra sono riedizioni di pezzi storici o produzioni ispirate al gusto tradizionale, da oggetti d’uso comune ed  altri decorativi: dall’arcaico al tardo Medioevo, dal Rinascimento al ‘700, dal Neoclassicismo al Liberty, fino all’influsso del Design. L’inaugurazione è prevista per venerdì 29 novembre alle ore 17. Ingresso gratuito solo per la giornata dell’inaugurazione. La serata si concluderà con un brindisi.

La mostra, a cura di Jean Blanchaert, Viola Emaldi e Anty Pansera, comprende pezzi dalle città italiane di Antica Tradizione Ceramica: Albisola Superiore, Albissola Marina, Ariano Irpino, Ascoli Piceno, Assemini, Bassano del Grappa, Borgo San Lorenzo, Burgio, Caltagirone, Castellamonte, Cava de’ Tirreni, Castelli, Cerreto Sannita, Civita Castellana, Cutrofiano, Deruta, Este, Faenza, Grottaglie, Gualdo Tadino, Gubbio, Impruneta, Laterza, Laveno Mombello, Lodi, Mondovì, Montelupo Fiorentino, Napoli-Capodimonte, Nove, Oristano, Orvieto, Pesaro, San Lorenzello, Santo Stefano di Camastra, Sciacca, Sesto Fiorentino, Squillace, Urbania, Vietri sul Mare e Viterbo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X