facebook rss

Castignano e MP Centobuchi,
coppia in vetta alla classifica

PRIMA CATEGORIA/IL PUNTO - La squadra di Vittori vince a Pagliare e approfitta del pareggo della diretta avversaria a Castel di Lama contro il Villa San'Antonio. Inarrestabile la marcia del Lama United, ora quarto da solo. Santa Maria Truentina ancora ko, ultima da sola

di Lino Manni

Ne sono successo delle belle nell’undicesima giornata del girone D di Prima Categoria. Risultati e di conseguenza classifica cambiata addirittura oltre il novantesimo. Il Centobuchi rischia grosso con il Villa Sant’Antonio, ma riesce ad agguantare il pari nei minuti di recupero. Beffa per i padroni di casa e un punto al Centobuchi di mister Bucci che però viene raggiunto in vetta dal sempre più sorprendente Castignano. A proposito dei castignanesi, la squadra di Vittori infila il quinto risultato utile consecutivo: 4 vittorie e 1 pareggio. Atroce beffa per l’Offida.

Simoni, allenatore dell’Offida

La squadra di Simoni si vede sfuggire la vittoria a Rapagnano al 94esimo grazie ad una autentica prodezza dell’esperto attaccante Marcoaldi, classe 1982, una vita in Eccellenza e Promozione. Un punto che serve poco all’Offida, che resta sempre nella zona a rischio, mentre permette al Rapagnano di restare al ridosso della coppia capolista con un solo punto di ritardo. Non conosce ostacoli il Lama United che sembra aver ingranato la marcia giusta. La squadra di mister Poli spadroneggia sul terreno della matricola Cossinea e porta a casa, oltre ai tre punti anche la quinta vittoria consecutiva. Poker della Cuprense, con tripletta personale di Matricardi, che si riporta a ridosso della zona playoff. In netta ripresa l’altra compagine rivierasca, l’Azzurra Mariner, alla terza vittoria consecutiva. La squadra di Pilone è senza dubbio la più esperta della categoria compsta da diversi ultra trentenni. Con il Monsampietro è andato in rete per ben due volte Andrea Carboni, 40 anni.  Si sono accontentate del punticino Montalto e Amandola archiviando l’unica partita senza gol. Ancora una sconfitta per la Santa Maria Truentina che resta ultima in classifica e senza vittorie. La squadra di mister Cori è caduta in casa con l’Afc Fermo, micidiale in trasferta con 4 vittorie in 6 gare. In totale 24 le reti della giornata, con 3 vittorie in trasferta, 2 in casa e 3 pareggi.

RISULTATI: Cuprense-Piane di Montegiorgio 4-0, Montalto-Amandola 0-0, Cossinea-Lama United 1-4, Rapagnano-Offida 1-1, Real Virtus Pagliare-Castignano 0-1, Villa Sant’Antonio-MP Centobuchi 1-1, Mariner-Monsampietro 3-2, Santa Maria Truentina-Afc Fermo 1-4.

CLASSIFICA: MP Centobuchi e Castignano 25 punti, Rapagnano 24, Lama United 23, Monsampietro 21, Cuprense 20, Montalto 16, Afc Fermo 15, Mariner 13, Amandola e Piane di Montegiorgio 11, Real Virtus Pagliare 10, Villa Sant’Antonio 9, Offida e Cossinea 8, Santa Maria Truentina 4.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X