facebook rss

Comunanza capolista solitaria,
la storia della famiglia Dulcini

SECONDA CATEGORIA/IL PUNTO - Nel girone H la nuova leader della classifica racconta la storia di Alessandro che debutta in porta e papà Nazzareno in panchina con il numero 12. Al secondo posto gli ascolani dell'Orsini. Nel girone G una coppia vetta: Montottone e San Caterina

di Lino Manni

GIRONE G – Non cambia nulla in vetta in quanto tutte le squadre hanno pareggiato. Ne ha approfittato il Porchia che è andato a prendersi i tre punti sul terreno della Mandolesi e si è portato in zona play off. Per quanto riguarda le altre picene sconfitte per Real Cuprense, Ripatransone e Montefiore. Strappa un pareggio il Gmd Grottammare sul terreno della capolista Santa Caterina. In totale 3 vittorie esterne, 2 in casa e 3 pareggi. Gol su tutti i campi per un totale di 20 reti.

Risultati: Corva-Real Cuprense 3-0, Magliano-Monte&Torre 2-2, Montefiore-Borgo Rosselli 1-2, Petritoli-Borgo Mogliano 0-2, Mandolesi-Atletico Porchia 0-1, Usa Santa Caterina-Gmd Grottammare 1-1, Grottazzolina-Avis Ripatransone 2-1, Valtesino-Montottone 1-1.

Classifica: Montottone e Usa Santa Caterina 25 punti, Monte&Torre e Valtesino 22, Atletico Porchia e Borgo Rosselli 18, Gmd Grottammare 17, Borgo Mogliano 15, Grottazzolina 14, Montefiore e Petritoli 12, Corva e Magliano 10, Avis Ripatransone e Real Cuprense 8, Mandolesi 5.

GIRONE H – Si prende la vetta il Comunanza. Raramente capita che in squadra giochino padre e figlio. E’ accaduto nella sfida tra Acquaviva e Comunanza. La compagine di mister Padalino ha schierato in porta Alessandro Dulcini (classe 2000). Con la maglia numero dodici, in panchina, il papà Nazzareno Dulcini (classe 1968) che è il preparatore dei portieri, ma che ha dovuto indossare la casacca per l’indisponibilità dell’altro estremo difensore. L’emozione, almeno in campo, non ha creato brutti scherzi. Il Comunanza ha vinto con autorità infliggendo ai locali la prima sconfitta stagionale. Insegue l’Orsini che rifila tre reti a una buona Acquasanta che va in gol ancora con Fantuzi che ne ha già realizzati 14. Ancora con il freno a mano tirato il Torrione che non va oltre lo 0-0 con la Pro Calcio mentre l’Olimpia Spinetoli vince in casa del Monteprandone e tengono saldamente la zona play off. Cinquina del Piceno United, in netto recupero dopo un avvio deludente. La squadra di Azzanesi ha rifilato una cinquina al fanalino di coda Vigor Folignano. Nella stracittadina tra Jrvs Ascoli e Piazza Immacolata vittoria dei padroni di casa che conquistano tre punti d’oro. Nel derby della vallata del Tronto vince la cenerentola Vis Stella sulla corazzata Audax Pagliare. Sconfitta di misura del Maltignano sul terreno dell’Agraria. La giornata si è chiusa con un solo pareggio, 4 vittorie casalinghe e 3 in trasferta. In totale 22 reti.

Risultati: Acquaviva-Comunanza 0-2, Jrvs Ascoli-Piazza Immacolata 3-2, Monteprandone-Olimpia Spinetoli 0-2, Orsini-Acquasanta 3-1, Pro Calcio-Torrione 0-0, Vigor Folignano-Piceno United 2-5, Vis Stella-Audax Pagliare 1-0, Agraria-Maltignano 1-0.

Classifica: Comunanza 24 punti, Orsini 22, Torrione 21, Olimpia Spinetoli e Acquaviva 20, Piceno United e Audax Pagliare 17, Acquasanta 16, Agraria 15, Monteprandone 12, Piazza Immacolata 11, Maltignano e Jrvs Ascoli 9, Pro Calcio e Vis Stella 8, Vigor Folignano 7.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X