facebook rss

Per Scamacca il Benfica offre 15 milioni
al Sassuolo, ma l’Ascoli non lo cederà

SERIE B - Il centravanti piace ai portoghesi e a tanti club di Serie A. Il patron Massimo Pulcinelli e il ds Antonio Tesoro confermano che fino al termine del campionato resterà in bianconero

Scamacca dopo il gol

di Bruno Ferretti

Scamacca non si tocca. Resterà con l’Ascoli fino al termine del campionato (scadenza del prestito annuale), poi tornerà al Sassuolo, società di appartenenza. L’emergente centravanti piace a diverse squadre di Serie A ma anche a qualche big estera. Per esempio il Benfica che per Scamacca ha offerto 15 milioni: una valutazione non indifferente ma ritenuta insufficiente dal Sassuolo che ha avuto una richiesta per Scamacca dalla Fiorentina. Il club viola è alla ricerca di un centravanti con le caratteristiche di Scamacca (altezza 1,96, peso forma 85 kg) e lo vorrebbe a Firenze già a gennaio ma l’Ascoli non intende privarsene.

Dopo il ds Antonio Tesoro, lo ha ribadito lo stesso patron Massimo Pulcinelli. Vero è che Scamacca potrà risultare determinante nel girone di ritorno quando inizierà la corsa ai playoff e alla promozione. Il centravanti romano, che compirà 21 anni il primo gennaio prossimo, ricorda il giovane Ibrahimovic e anche il primo Bobo Vieri. Fin qui, pur frenato da un infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori per un mese, Scamacca ha realizzato 4 gol in 9 partite (3 sole intere) cui vanno aggiunti i 4 in Coppa Italia e i 4 nella Nazionale Under 21. Recuperata la piena integrità fisica, Gianluca ha ritrovato il morale e attraversa un eccellente periodo di forma. Un’arma ritrovata per Zanetti. Contro il Cosenza, quando è entrato al posto di Ardemagni, ha capovolto una partita che, per l’Ascoli, era iniziata davvero male.

SALERNITANA: NUOVI ATTACCANTI – Rispetto alla partita persa con la Juve Stabia, il trainer Ventura sembra intenzionato a cambiare la coppia d’attacco. In allenamento ha provato  il tandem formato dall’ex bianconero Djuric e l’ivoriano Gondo, mentre Giannetti é entrato dopo. In difesa, al posto di Migliorini (squalificato) giocherà Billong al debutto stagionale dopo un grave infortunio alla caviglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X