facebook rss

“Questo non è Amore”,
una panchina rossa
contro la violenza

ACQUAVIVA PICENA - L'iniziativa della Polizia a margine dell'incontro con gli studenti dell'Istituto Scolastico Comprensivo “De Carolis”. Prosegue la campagna a tutela della donne vittime di soprusi

Patrizia Peroni della Squadra Mobile sulla panchina rossa

In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”,  nell’ambito della campagna permanente “Questo non è Amore”, la Polizia di Stato di Ascoli è intervenuta presso la sala consiliare del Comune di Acquaviva, dove ha incontrato tutti gli studenti delle classi terze dell’Istituto Scolastico Comprensivo “De Carolis”,  per sensibilizzarli sul tema della violenza di genere.
Alla presenza del sindaco Pierpaolo Rosetti, gli studenti che avevano già intrapreso un percorso di approccio al fenomeno con gli  insegnanti di rifermento, hanno dato prova di interesse  e coinvolgimento elaborando degli interessanti lavori artistici. Al termine dell’incontro, inaugurata la panchina rossa nel plesso scolastico di Zona Castagna, in memoria delle vittime della violenza di genere: “La violenza è la ragione di chi ha torto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X