facebook rss

Samb, Cernigoi in dubbio
per la trasferta di Imola

SERIE C - Il centravanti continua ad allenarsi a parte per il vecchio risentimento muscolare, ma Volpicelli con la Feralpi Salò ha convinto tutti. L'Imolese viene da cinque risultati utili consecutivi. Mister Atzori: «Da qui alla fine dell'anno l'obiettivo è fare più punti possibile»

Iacopo Cernigoi (Foto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli

Tre turni al termine del girone di andata con la Samb che vanta un calendario abbordabile almeno sulla carta soprattutto nelle prossime due giornate. Prima la trasferta di Imola e poi il turno interno con il Gubbio. I rossoblù finiranno la prima parte di campionato con la trasferta di Carpi per poi riprendere con la prima di ritorno e chiudere il 2019 ospitando il Fano. Insomma la formazione di Paolo Montero, ormai con l’organico al completo, può provare ad inanellare una serie positiva di risultati. Il primo ostacolo da superare, però, non è dei più facili.

Stiamo parlando dell’ Imolese che è imbattuta da cinque partite in cui ha collezionato una vittoria e quattro pareggi. La cura Gianluca Atzori sta dando frutti importanti anche se gli emiliani occupano sempre la penultima posizione in classifica in compagnia con il Rimini. «Stiamo facendo quello che dobbiamo fare – dice Gianluca Atzori – ed è chiaro che per uscire da questa situazione è necessario che tutte le componenti vadano nella direzione sperata. Anche a Piacenza abbiamo affrontato una squadra più forte come qualità tecnica senza mai rinunciare a giocare ma soffrendo un po’ solo nell’ ultima parte di gara quando i padroni di casa hanno aumentato la pressione».

L’allenatore Atzori

Atzori analizza, poi, il cammino della sua Imolese.«Personalmente sono soddisfatto del cammino della squadra. Sono cinque le partite senza sconfitte e a questi livelli non è cosa da poco. Ed è su questa strada che bisogna insistere. Nei ragazzi vedo spirito di sacrificio e grande voglia di fare. Doti che non devono venire mai meno in una squadra che punta a salvarsi. E poi la squadra ha un atteggiamento maturo. E’ più positiva perché anche l’abitudine a fare sempre risultato è un valore aggiunto per una formazione come la nostra che punta alla permanenza in serie C. Ora – prosegue Atzori nella sua analisi – affrontiamo le partite con più serenità e maggiore convinzione nei nostri mezzi ed i numeri fatti lo stanno a testimoniare. Da qui fino alla fine dell’ anno, il nostro obiettivo è quello di fare più punti possibile per poi –conclude il trainer emiliano- ripresentarci alla ripresa della stagione con una classifica, se possibile, migliore».

SQUADRA – Intanto la Samb continua ad allenarsi al “Ciarrocchi” di Porto d’Ascoli. Continua a lavorare a parte Iacopo Cernigoi. Il bomber rossoblù è alle prese con il riacutizzarsi di un vecchio malanno muscolare che potrebbe pregiudicarne l’impiego anche contro l’Imolese. Bisogna anche dire che Volpicelli nel ruolo di terminale offensivo contro la Feralpi Salò ha convinto tutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X