facebook rss

Ecco il Grand Tour alla scoperta
della ceramica classica italiana

ASCOLI - La mostra verrà inaugurata venerdì 29 novembre al Museo della Ceramica, dove resterà fino al 13 gennaio. Un viaggio da nord a sud attraverso pezzi unici della produzione nazionale

Venerdì 29 novembre al Museo dell’Arte Ceramica di piazza San Tommaso verrà inaugurata la mostra “Grand Tour” – Alla scoperta della Ceramica Classica italiana (ore 17).

L’esposizione, che sarà in loco fino al 13 gennaio, vedrà protagoniste le ceramiche da mensa di foggia classica, tipiche della tavola italiana: da qui il nome “Grand Tour”, per descrivere una serie di forme e decori che vanno dall’antichità all’età moderna, dedicate alla consumazione di cibi e bevande. Se il “Grand Tour” ci riporta al lungo viaggio di turismo colto di viaggiatori illustri – da Goethe a Stendhal, da Dickens a Huxley – destinato a perfezionare il loro sapere, questo “Grand Tour” ci porta negli centri di produzione ceramica, dalla Puglia al Veneto, dalla Sicilia e Sardegna alla Liguria e Piemonte, dall’Abruzzo alla Romagna e alla Toscana ai “tanti campanili” della penisola dove stili decorativi e innumerevoli  gusti coloristici hanno costruito nel tempo una tradizione che ancora oggi si affida alla sapienza di mani esperte e figuli di raro sapere.
L’esposizione di oltre 65 pezzi troverà nel chiostro del Museo dell’Arte Ceramica una collocazione di prestigio, riconosciuta anche dal presidente dell’Associazione Italiana Città della Ceramica, Massimo Isola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X