facebook rss

Si presentano in 400 per tre posti
da operatore giudiziario

ASCOLI - La selezione ora passa alla Corte di Appello di Ancona per individuare i profili idonei a ricoprire questo ruolo

L’interno del Tribunale (Foto Vagnoni)

E’ scaduto oggi alle 12,30 il termine per partecipare al concorso di “operatore giudiziario” (leggi l’articolo). Secondo i primi conteggi, le domande pervenute dovrebbero essere oltre 400 anche se il dato definitivo è atteso per lunedì prossimo 2 dicembre. In base al bando di concorso, è toccato ai 13 Centri per l’impiego della Regione Marche raccogliere le candidature che saranno poi vagliate e selezionate dalla Corte di Appello.

In tutto il territorio regionale sono stati banditi 24 posti, di cui 3 per Ascoli. Nel Centro di via Kennedy tutto si è svolto regolarmente nonostante l’elevato afflusso quotidiano di persone grazie ai 4 sportelli dedicati aperti per l’occasione.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X