facebook rss

Quando l’Ascoli di Silva
superò 0-3 l’Empoli di Sarri

SERIE B - Nel 2012-2013 l'ultima vittoria in Toscana con reti di Zaza, Feczesin e Russo. Frattesi, Perucchini e Gazzola sono gli ex. Arbitrerà Illuzzi di Molfetta

Gravillon, punto di forza della difesa bianconera

di Bruno Ferretti

Si avvicina Empoli-Ascoli, scontro diretto in chiave playoff. Le due squadra sono divise da tre punti e non é difficile prevedere battaglia sabato 7 dicembre al “Castellani” (ore 15). Dopo l’impegno di Coppa con il Genoa, i bianconeri sono rimasti ad allenarsi in Liguria e solo alla vigilia del match raggiungeranno Empoli.

Massimo Silva

Il bilancio delle precedenti partite (18) è nettamente a favore dei toscani con 13 vittorie e 2 pareggi, solo 3 i successi bianconeri (uno in Serie C, uno in B e uno in A). Il primo exploit dell’Ascoli ad Empoli risale al campionato di C 1968-1969: 0-1 con gol del mediano Scichilone. Il secondo successo si registrò nell’ultima partita del campionato di Serie A 2005-2006 grazie alla doppietta di Budan, in rimonta, dopo il vantaggio dei toscani con Tavano. La terza vittoria dell’Ascoli nel campionato di Serie B 2012-2013 quando la squadra guidata da Massimo Silva superò con un rotondo 0-3 l’Empoli di Maurizio Sarri, oggi allenatore della Juventus. Di Zaza, Feczesin e Russo le reti dell’Ascoli.

Muzzi, allenatore dell’Empoli

NELL’ EMPOLI DEBUTTA MUZZI – Contro l’Ascoli debutterà sulla panchina dell’Empoli il nuovo allenatore Roberto Muzzi subentrato venti giorni fa a Bucchi. Causa una vecchia squalifica, rimediata quando era vice di Andreazzoli al Genoa, Muzzi ha seguito le prime due partite dalla tribuna. Fra i toscani ci sono tre ex bianconeri: l’interno Frattesi, il terzino Gazzola (indisponibile) e il portiere Perucchini (andrà in panchina).

ARBITRO ILLUZZI DI MOLFETTA – Un altro arbitro di Molfetta sulla strada dell’Ascoli. Dopo Ayroldi a Genova in Coppa, ecco Lorenzo Illuzzi (36 anni) per la partita di sabato ad Empoli. Gli assistenti saranno Michele Lombardi di Brescia e Antonio Vono di Soverato, il quarto ufficiale Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. Nei 10 precedenti con l’arbitro Illuzzi di Molfetta l’Ascoli ha collezionato 4 vittorie, un pareggio e 5 sconfitte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X