facebook rss

Ascoli, il Sassuolo offre
Raspadori per Scamacca
Laverone e Rosseti in partenza?

SERIE B - La società emiliana torna alla carica per riprendersi subito l'attaccante che ha realizzato 5 gol (più 4 in Coppa e 4 nell'Under 21) e propone in cambio il centravanti azzurro dell'Under 19

Scamacca dopo il gol realizzato a Salerno

di Bruno Ferretti

Fra 18 giorni aprirà il calcio mercato invernale (2-31 gennaio) che molti chiamano di riparazione. L’Ascoli ha ben poco da riparare avendo operato con giusto criterio al mercato estivo ed è bene attrezzato in ogni reparto. Ma tutto é perfettibile e se capiterà l’opportunità di migliorare il livello qualitativo la società bianconera – come ha ribadito di recente il ds Tesoro – non si tirerà indietro.

Il Sassuolo negli ultimi giorni è tornato alla carica per riprendersi in anticipo il centravanti Scamacca che a Salerno ha realizzato il quinto gol (più 4 in Coppa e altrettanti nell’Under 21 azzurra). Considerato che non ha ancora compiuto 21 anni, Scamacca é  fra i più interessanti attaccanti giovani e la Fiorentina lo ha messo nel mirino. I viola non hanno una prima punta strutturata e vorrebbero Scamacca già a gennaio. Si sono rivolti al Sassuolo, società proprietaria del cartellino, come ha fatto il Benfica pronto a mettere sul tavolo 15 milioni di euro. Vero è che fino al 30 giugno del prossimo anno Scamacca é un giocatore dell’Ascoli che non ha la minima intenzione di privarsene. I bianconeri contano sui suoi gol per raggiungere i suoi obiettivi.

Giacomo Raspadori

Il Sassuolo ha provato a convincere l’Ascoli offrendo in cambio Giacomo Raspadori, emergente attaccante della Primavera che ha già esordito in Serie A e disputerà con la Nazionale Under 19 i prossimi Europei di categoria. Raspadori verrebbe a colmare, fino a giugno, il vuoto lasciato dall’eventuale partenza di Scamacca.

Altri giocatori che -secondo rumors di mercato- potrebbero lasciare l’Ascoli a gennaio sono il terzino Laverone e l’attaccante Rosseti che trovano poco spazio mentre altrove potrebbe giocare con più continuità. Dipende dalla loro volontà. Ad agosto Rosseti ha rifiutato il Cosenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X