facebook rss

La foto dell’ ex Miss Italia pubblicata
sulla copertina della rivista a luci rosse,
in due finiscono a processo

ASCOLI - I fatti risalgono al 2015 quando due conoscenti della futura reginetta italiana della bellezza notarono l'immagine della modella sulla copertina di una rivista di annunci a luci rosse. Lunedì 9 dicembre è in programma una nuova udienza in Tribunale per ascoltare un testimone

Carlotta Maggiorana al momento del trionfo quando venne incoronata Miss Italia 2018

di Renato Pierantozzi

Il 18 settembre del 2018 conquistò la corona di Miss Italia riportando nelle Marche un titolo che mancava dal 1981 (leggi l’articolo). Ma tre anni prima la modella Carlotta Maggiorana, residente a Cupra Marittima, è stata vittima di un episodio non proprio piacevole che ora sta costando il processo a due persone, una straniera e un italiano residente nel fermano.

I fatti risalgono all’aprile del 2015, quando due conoscenti della futura Miss Italia notarono, in un distributore di benzina di Maltignano, un giornaletto di annunci a luci rosse avente in copertina (e all’interno della pubblicazione) l’immagine della Maggiorana in abbigliamento intimo. E così scattò la denuncia per le foto che sarebbero state “rubate” dal book della fotomodella pubblicato anche sul profilo social. L’ex Miss Italia ha già deposto di fronte al giudice nel giugno del 2018 (pochi mesi prima di vincere il titolo) raccontando la sua versione dei fatti, mentre lunedì 9 dicembre è in programma un’altra udienza al Tribunale di Ascoli per ascoltare un altro testimone.

Dopo 37 anni Miss Italia è marchigiana: la regina è Carlotta Maggiorana


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X