facebook rss

“Trapano senza cuore”,
il ritorno dei Nerkias
dopo cinque anni

ASCOLI - In arrivo un album-raccolta con la storia della band ascolana, dal 1983 agli inediti di oggi. Tiratura limitata: solo 200 copie in prevendita

L’immagine di “Trapano senza cuore”

Dopo cinque anni di silenzio totale («per staccare la spina dalle pressioni dello show-business» dicono ironicamente gli otto componenti), i Nerkias sono pronti a tornare in pista con un album-raccolta che vuole essere un regalo ai propri affezionati e fedelissimi fan, tante volte sollecitato. La vera novità è che stavolta sarà la band ascolana a chiedere ai propri sostenitori di dimostrare la voglia di un ritorno del gruppo a produrre una nuova opera musicale. Parte così un vero e proprio esperimento innovativo, a livello ascolano, ma in linea con quello che altri artisti hanno fatto a livello nazionale. Il nuovo album dei Nerkias si realizzerà solo se ci saranno – dal 14 dicembre 2019 al 31 gennaio 2020 – duecento persone che lo pre-acquisteranno.

In cambio, a fronte di un costo da sostenere di 15 euro, i primi duecento riceveranno un buono-invito che consentirà di partecipare alla presentazione del nuovo album, prevista ad aprile 2020, per poi ritirare la chiavetta Usb che conterrà brani inediti, vecchie canzoni relative ai cd “Mare Pizzeca”, “Celo Grande”, “Cuore bianconero” e “Arepigghialavacca” e anche una selezione delle canzoni contenute nelle prime cassette prodotte dal 1983 al 1987. L’album, che rappresenterà una autentica “chicca” per i tanti seguaci della band satirica ascolana, si intitola “Trapano senza cuore”. I punti di prevendita, a partire dal 14 dicembre, sono i due negozi “Poppa’s” di Piazza del Popolo e via Murri e “Zio Kinto” in via Giudea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X