facebook rss

La Samb resta ottava, ma davanti vincono tutte

SERIE C - Nel posticipo la squadra di Montero si impone sul Gubbio. Il Vicenza capolista resta a +4 sul Carpi, ma tre punti li conquistano anche Padova, Alto Adige e Reggiana. Si fa sotto il Piacenza. Stupefacente lo 0-4 del Fano a Cesena. Le altre marchigiane: Fermana pari interno, Vis Pesaro cade in casa

Nel posticipo della 18esima di andata del girone B di Serie C, la Samb batte il Gubbio e s tiene stretto l’ottavo posto che, per una notte, aveva conquistato il Modena. Al “Riviera” segnano Di Massimo e Cernigoi. Ma il risultato che ha dell’incredibile di questo turno è il successo del Fano del nuovo allenatore Alessandrini che a a Cesena si impone con uno 0-4 destinato a rimanere negli annali dell’Alma Juve. E’ il risultato più eclatante della 18esima giornata, visto che le prime della classe non perdono un colpo e vincono tutte: il Vicenza lo fa con la Feralpi Salò, il Carpi a Pesaro, il Padova con l’Imolese, l’Alto Adige a Ravenna, la Reggiana a Verona con la Virtus. Avanza anche il Piacenza che cala il tris al Rimini, diventato ora fanalino di coda dopo l’exploit del Fano. Il quadro del girone B è completato dalla Fermana che pareggia in casa con l’Arzignano.

DICIOTTESIMA GIORNATA DI ANDATA

Sabato 7 dicembre ore 20,45: Cesena-Fano 0-4

Domenica 8 dicembre ore 15: Padova-Imolese 2-0, Piacenza-Rimini 3-0, Ravenna-Alto Adige 0-2

Domenica 8 dicembre ore 17,30: Fermana-Arzignano 1-1, Vicenza-Feralpi Salò 3-1, Triestina-Modena 0-1, Virtus Verona-Reggiana 1-4, Vis Pesaro-Carpi 0-1

Lunedì 9 dicembre ore 20,45: Samb-Gubbio 2-0

CLASSIFICA: Vicenza 42 punti, Carpi 38, Padova 36, Alto Adige e Reggiana 35, Piacenza 31, Feralpi Salò 29, Samb 28, Modena 26, Virtus Verona 24, Triestina 23, Cesena 21; Vis Pesaro, Fermana e Ravenna 18, Arzignano 16, Gubbio 15, Imolese 14, Fano 13, Rimini 12.

MARCATORI

12 gol: Paponi (Piacenza)

9 gol: Morosini (Alto Adige)

8 gol: Mazzocchi (Alto Adige), Vano (Carpi), Marchi (Reggiana), Cernigoi (Samb)

7 gol: Scappini (Reggiana), Marotta (Vicenza), Magrassi (Virtus Verona)

6 gol: Biasci (Carpi), Butic (Cesena), Varone (Reggiana), Odogwu (Virtus Verona)

5 gol: Jelenic (Carpi), Borello (Cesena), Barbuti (Fano), Caracciolo e Scarsella (Feralpi Salò), Sbaffo (Gubbio), Rossetti (Modena), Giovinco (Ravenna), Kargbo (Reggiana), Frediani (Samb), Granoche (Triestina)

4 gol: Casiraghi (Alto Adige), Rocco (Arzignano), Cognigni (Fermana), Cesaretti (Gubbio), De Grazia (Modena), Santini (Padova), Pergreffi (Piacenza), Nocciolini (Ravenna), Gerardi (Rimini), Di Massimo (Samb), Costantino (Triestina), Grandolfo (Vis Pesaro)

3 gol: Rover (Alto Adige), Maurizi (Carpi), Parlati (Fano), Maistrello (Fermana), Ronaldo (Padova), Della Latta (Piacenza), Zamparo (Rimini), Gomez (Triestina), Giacomelli (Vicenza), Cazzola e Danti (Virtus Verona), Voltan (Vis Pesaro)

2 gol: Turchetta e Petrella (Alto Adige); Piccioni, Bonalumi e Cais (Arzignano), Saric (Carpi); Russini, Sarao e Zecca (Cesena), Kanis (Fano); Guidetti, Ceccarelli e Maiorino (Feralpi Salò), Molinari (Fermana), Rafael Munoz (Gubbio); Latte Lath, Vuthaj, Padovan e Belcastro (Imolese); Tulissi, Pezzella e Sodinha (Modena); Pesenti, Bunino, Castiglia, Mandorlini, Soleri e Germano (Padova), Corradi (Piacenza), Lunetta (Reggiana); Rapisarda, Volpicelli e Orlando (Samb), Giorico (Triestina); Vandeputte, Pontisso, Cappelletti e Cinelli (Vicenza)

1 gol: Maldonado, Ierardi, Ferrara e Balestriero (Arzignano); Rossoni, Carta, Boccaccini e Carletti (Carpi), Rosaia e Franco (Cesena); Di Sabatino, Baldini, Paolini, Di Francesco, Carte Said e Gatti (Fano); Magnino, Mauri e Giani (Feralpi Salò); Persia, Liguori, Mantini, Petrucci, Bellini e Bacio Terracino (Fermana); Sorrentino, Zanoni, Hraiech e Maini (Gubbio); Ngissah, Boccardi, Sall e Checchi (Imolese); Spagnoli, Ferrario, Bearzotti, Davì, Duca e Boscolo Papo (Modena); Kresic, Buglio, Baraye, Mokulu e Andelkovic (Padova); Marotta, Imperiale, Nicco, Cacia e Sylla (Piacenza); Purro, D’Eramo, Lora, Papa, Pellizzari, Raffini e D’Eramo (Ravenna); Zanini, Radrezza e Staiti (Reggiana); Arlotti, Van Ransbeeck, Ventola, Silvestro, Scappi, Ferrani, Zamparo e Palma (Rimini), Angiulli e Miceli (Samb), Malomo e Mensah (Triestina); Pontisso, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Beccaro, Gatto, Formiconi, Mensah e Soleri (Triestina); Guerra, Bruscagin, Saraniti, Arma, Guerra e Zonta (Vicenza); Onescu, Danieli, Manfrin, Rossi, Sirignano e Marcandella (Virtus Verona); Misin, Gianola, Lazzari, Malec e Paoli (Vis Pesaro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X