facebook rss

HC Monteprandone, disco rosso
a Città Sant’Angelo: 31-26

PALLAMANO - Nel campionato di Serie B, la squadra del coach Vultaggio è stata sconfitta al termine di una gara combattuta (16-16 all’intervallo) e in bilico fino a pochi minuti dalla fine

Khouaja della Pallamano Monteprandone

Sconfitta (31-26) per la Pallamano Monteprandone a Città Sant’Angelo nel campionato maschile di Serie B. Uno stop che lascia comunque la squadra del coach Vultaggio in testa alla classifica alla pari con Cus Ancona e HC Pescara, che hanno una partita in meno. Un primato dunque virtuale.

A Città Sant’Angelo, contro un avversario molto giovane, l’HC Monteprandone ha giocato punto a punto (16 pari alla fine del primo tempo) fino a nove minuti dal fine. Il gol di Carlini ha portato i monteprandonesi sul 23-24, poi il crollo con il risultato finale di 31-26. Domenica 15 dicembre seconda trasferta di fila a Cingoli (Macerata).

CITTÁ SANT’ANGELO: Chakach, Colleluori 2, Contini 6, Di Pasquale 8, Di Tecco, Franz 1, Morini 1, Nardulli 11, Candolè, Sabatini, Tontodimamma, Ventura 2, Verardi. Allenatore: Travaglini.

HC MONTEPRANDONE: Cani 2, Capocasa, Carlini 3, Coccia 4, Curzi, Di Girolamo 2, P. Funari, Khouaja 7, Lattanzi, Mattioli 2, Mucci, Pantaleo 4, Parente 2, Salladini, Simonetti, Vagnoni. Allenatore: Vultaggio.

Arbitri: Cimini e Passeri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X