facebook rss

“ConFido in te”,
adozioni canine un vantaggio
per i contribuenti

GROTTAMMARE - Il Comune prevede riduzioni del 50% sulla Tari per chi sceglie un cane abbandonato. Giovedì 12 dicembre alle ore 10 incontro all'Ospitale 

Giovedì 12 dicembre (ore 10) la sala conferenze dell’Ospitale di Grottammare ospita l’incontro “ConFido in te”. L’iniziativa è organizzata dall’asssessorato alla sostenibilità ambientale, in collaborazione con l’associazione “L’Amico Fedele”, per sensibilizzare sul tema dell’adozione consapevole dei cani custoditi nel canile comprensoriale. L’appuntamento è rivolto in particolare ai ragazzi delle scuole, ma è intenzione degli organizzatori coinvolgere anche la cittadinanza su un fenomeno sempre attuale della vita cittadina, con undici cani randagi catturati nel 2019 nel territorio comunale.

All’incontro interverranno i volontari dell’associazione L’Amico fedele, rappresentanti di Polizia Municipale e Guardie nazionali ambientali e il direttore del canile comprensoriale di Quercia Ferrata, Domenico Pietroforte. Nell’occasione verrà anche ricordato come il regolamento dei tributi comunali preveda la riduzione della Tari del 50% (fino ad un massimo di 150 euro per i primi tre anni) a favore degli utenti che adottino un cane al canile comprensoriale, preferibilmente scelto tra quelli a carico del Comune di Grottammare. La concessione del beneficio è vincolata al rilascio di un parere favorevole da parte dell’associazione “L’Amico Fedele” con sede a San Benedetto o dall’Asur.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X