Quantcast
facebook rss

Ricostruzione, dall’Erap
56 alloggi per gli sfollati

ASCOLI - E' stato presentato il rendiconto 2019 del presidio ascolano dell'Ente regionale per l'abitazione pubblica. Lavori in corso per 24 case ed avviati interventi per 66 unità
...

Gli appartamenti acquistati per i terremotati di Comunanza

di Renato Pierantozzi

Cinquantasei alloggi invenduti e acquistati (per 9 milioni di euro) e destinati agli sfollati del terremoto, altri 24 in corso di realizzazione tra Acquasanta, Force e Ascoli (investimento di 2 milioni di euro) e altri tre interventi avviati per un totale di 66 alloggi al Pennile di Sotto (Ascoli), Offida e San Benedetto (5 milioni). E’ questo il bilancio 2009 del presidio Erap di Ascoli che è stato svelato nel corso di un workshop organizzato alla Bottega del Terzo Settore alla presenza anche della vice presidente della Regione, Anna Casini. Il tema della casa è sempre più cruciale visto che le domande per accedere ad una casa popolare sono di gran lunga superiori all’effettiva disponibilità di alloggi poi assegnati dai Comuni attraverso le graduatorie. L’intervento più corposo da completare è proprio quello a Pennile di Sotto con 52 appartamenti da finire e destinare poi agli aventi diritto. Non mancano poi gli alloggi di proprietà dell’Erap danneggiati dal sisma che hanno determinato lo stanziamento di oltre 6 milioni di euro. Il terremoto, infine, ha creati danni altri 15 appartamenti inseriti in altri condomini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X