facebook rss

A caccia di stelle nel deserto
Dal Gran Sasso ad Abu Dhabi,
incontro con lo scienziato
Adriano Di Giovanni

ASCOLI - Il ricercatore abruzzese sarà alla libreria Rinascita giovedì 19 dicembre. Al centro, uno dei temi più sorprendenti ed intricati che la fisica del ventesimo secolo si è trovata a dover risolvere: l’enigma dei neutrini. A marzo la mostra “Da Turing all’AI”

A caccia di stelle nel deserto. Dal Gran Sasso ad Abu Dhabi. E’ la storia di Adriano Di Giovanni, ricercatore negli Emirati Arabi, alla New York University, e giovane promessa della scienza. Sarò lui il protagonista dell’incontro che si terrà giovedì 19 dicembre alle 17 si terrà presso la libreria Rinascita.

Adriano Di Giovanni

Origini abruzzesi, dopo aver lavorato presso i Laboratori del Gran Sasso Di Giovanni si è trasferito ad Abu Dhabi. Nel suo intervento racconterà come ha cambiato completamente la percezione “del fare ricerca”, mettendo in risalto lo sforzo e le difficoltà che gli scienziati affrontano per il benessere collettivo della società. Verranno consigliate anche delle letture di approfondimento, in particolare i testi “Sei pezzi facili” e “Sei pezzi meno facili”, dello scienziato Richard Feynman. E poi, uno dei temi più sorprendenti ed intricati che la fisica del ventesimo secolo si è trovata a dover risolvere: l’enigma dei neutrini.
L’incontro è uno spin off della mostra che la Rinascita, in collaborazione con i laboratori del Gran Sasso, con il Liceo Scientifico “Antonio Orsini” e con l’ISC Folignano-Malignano, realizza per il secondo anno consecutivo presso la sede della libreria in piazza Roma. Titolo della mostra, che si svolgerà a marzo e vedrà protagonisti i ragazzi e importanti nomi della ricerca scientifica e tecnologica italiana, “Da Turing all’AI”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X