facebook rss

Comunanza campione d’inverno
Vigor Folignano e Montefiore
sommerse di reti

SECONDA CATEGORIA/IL PUNTO - Nel girone G mantengono la vetta i fermani del Santa Caterina. Prima delle picene il Valtesino al quarto posto. Nel girone H settimo successo consecutivo per l'undici di Padalino che mantiene quattro lunghezze di vantaggio sull'Olimpia Spinetoli. Delle ascolane, nei quartieri alti c'è solo l'Orsini

di Lino Manni

GIRONE G – Ad una giornata dal termine del girone di andata mantiene la vetta il Santa Caterina nonostante il pari esterno con la Real Cuprense. Limita i danni perché pareggia anche la Montottone Grottese ma si fa minacciosa il Monte e Torre che ha vinto sul terreno dell’Avis Ripatransone. Giornata da dimenticare per l’Atletico Porchia che ne prende cinque in casa e per il Montefiore che addirittura ne prende sei sul terreno del Corvia. Bene il Grottammare 89 che batte in casa il Magliano. Ben 26 le reti realizzate.

Risultati: Avis Ripatransone-Monte Torre 0-1, Atletico Porchia-Borgo Mogliano 1-5, Borgo Rosselli-Grottazzolina 1-1, Corva-Montefiore 6-2, Gmd Grottammare-Magliano 2-1, Montottone-Mandolesi 0-0, Petritoli-Valtesino 2-0, Real Cuprense-Santa Caterina 2-2.

Classifica: Santa Caterina 30 punti, Montottone 29, Monte&Torre 28, Valtesino 26; Borgo Mogliano, Atletico Porchia e Gmd Grottammare 24; Borgo Rosselli 20, Corva 17, Petritoli 16, Grottazzolina 15, Real Cuprense 13, Avis Ripatransone e Montefiore 12, Magliano 10, Mandolesi 6.

Padalino, allenatore del Comunanza

GIRONE H – Comunanza campione d’inverno. La squadra di Padalino centra la settima vittoria consecutiva e con una settimana di anticipo conquista la prima parte del campionato. L’allenatore getta acqua sul fuoco e parla sempre di salvezza ma sono… bugie. Il Comunanza ha dimostrato di essere una squadra solida e difficile da superare. Quella dei Sibillini è la formazione che ha subito il minor numero di gol (solo 7) e questo è già…mezza partita. Non mollano tuttavia le inseguitrici rinforzate dai colpi di mercato. L’Orsini ha umiliato la Vigor Folignano infilzandola per ben sette volte. La compagine ascolana è al terzo posto in compagnia del Torrione inchiodata sul pari nel derby marinaro con l’Agraria Club. Al secondo posto l’Olimpia Spinetoli forse la squadra più compatta e arcigna del girone.  Stop per l’Audax Pagliare, che tuttavia riesce a mantenere l’ultimo posto playoff, in trasferta con la Maltignanese. E’ questo risultato il colpo grosso della quattordicesima giornata. Maltignanese che si tira fuori dalla zona a rischio. Ben due legni negano la vittoria al Piceno United nella sfida contro la Jrvs. E’ stato poi bravo il portiere della Jrvs (un ex) a salvare il risultato contro un avversario che ci ha messo anche del suo sbagliando clamorosamente un gol a porta vuota. La squadra di Azzanesi frena ma resta sempre in una buona posizione di classifica. Per la Jrvs di Paoletti un buon punto ottenuto con tanta grinta e volontà. Male le due ascolane Piazza Immacolata e Pro Calcio. La prima ha perso in casa con l’Acquasanta che sale ancora in classifica mentre la Pro Calcio esce sconfitta dal terreno della Monteprandonese.

Risultati: Comunanza-Via Stella 2-0, Maltignano-Audax Pagliare 1-0, Monteprandone-Pro Calcio 2-0, Olimpia Spinetoli-Acquaviva 1-0, Orsini-Vigor Folignano 7-0, Piazza Immacolata-Acquasanta 0-2, Torrione-Agraria 1-1, Piceno United-Jrvs Ascoli 0-0.

Classifica: Comunanza 33 punti, Olimpia Spinetoli 29, Orsini e Torrione 28, Audax Pagliare 23; Acquasanta, Piceno United e Acquaviva 22; Agraria 17, Monteprandone 15, Maltignano 14, Piazza Immacolata 12, Jrvs Ascoli e Vis Stella 11, Pro Calcio 8, Vigor Folignano 7.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X