facebook rss

Unione Rugby, largo successo
con la Polisportiva Abruzzo: 6-54

RUGBY - Nel campionato di Serie C1 netta affermazione a Chieti, prossimo avversario l'Anconitana. Giovanili: l'Under 14 batte l'Amatori Ascoli ma perde con Fermo, l'Under 16 supera il Falconara Dinamis

La Fi.Fa. Security Unione Rugby San Benedetto riprende l’attività dopo la pausa e nel campionato di Serie C1 vince nettamente (6-54 iil risultato finale) a Chieti contro la Polisportiva Abruzzo. Gara senso unico per la squadra allenata da Laurenzi e Alfonsetti, sia nelle fasi statiche, con la mischia ordinata ormai punto di forza, che nel gioco allargato, con trequarti in velocità dove si è  distinto l’estremo Castelletti, al rientro dall’infortunio. Le mete sono state realizzate da Del Prete (2), Alesi, Narducci, Castelletti (2), Alemanno (2) e Fulvi. Alesi ha invece realizzato tre calci di trasformazione e uno di punizione. La formazione scesa in campo: Castelletti, Celani, Fulvi, Pellei, Tosti, Valeri, Alesiani , Alesi, Alemanno, Zazzetta, Narducci , De Prete, Mignucci, De Lucia, Di Marcantonio. A disposizione: Di Buò, Muratore, Michini, Coppa, Di Maso, Celi, Scipioni. Prossimo impegno, in anticipo, venerdì 20 dicembre alle ore 20,30, in casa, contro l’Unione Rugbistica Anconitana.

GIOVANILI – In campo anche i piccoli del Minirugby che sono stati impegnati nel raggruppamento regionale ad Ancona. Si è distinta la squadra Under 12 che ha vinto tutti gli incontri disputati. L’Under 14 ha vinto ad Ascoli contro i pari età dell’Amatori Rugby perdendo poi contro il Fermo Rugby. Al campo “Mandela” l’Under 16 ha vinto 38-33 un tiratissimo match contro il Falconara Dinamis.

FESTA DELLO SPORT – In occasione della “Festa dello Sport”, all’Unione Rugby è andato il riconoscimento per aver organizzato lo scorso 17 agosto la partita internazionale di rugby Italia-Russia allo stadio “Riviera delle Palme”, considerato l’evento sportivo del 2019.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X