facebook rss

Nasce il Centro Civico Popolare,
ancorato alle radici di don Luigi Sturzo

SAN BENEDETTO - Domenico Pellei: «Si fa un passo avanti con un'apertura verso coloro che desiderano coinvolgersi in un impegno politico diretto. Vogliamo costruire una città in maniera condivisa con le altre forza che si potranno riconoscere in questa avventura». Il coinvolgimento di Grottammare e Ripatransone

Nasce Centro Civico Popolare movimento politico che supera i confini di Udc-Popolari Laici, lista dell’esperienza elettorale del 2016. «Si fa un passo avanti – dice il consigliere comunale Domenico Pellei – con un’apertura verso coloro che desiderano coinvolgersi in un impegno politico diretto. È già peraltro accaduto così nella rete nata per le elezioni di Comuni del nostro territorio come Grottammare, Ripatransone, Comunanza. Un movimento che si evolve nel simbolo ma che resta fortemente ancorato alle radici e ai valori che hanno costituito l’esperienza moderata, responsabile, popolare di don Luigi Sturzo».

«È chiara – aggiunge Pellei –  la collocazione politica in alternativa all’attuale amministrazione. Vantandosi dell’assenza di un libro dei sogni come programma elettorale ha offerto alla città una realtà amministrativa da incubo. Fallimentare nei pochi temi trattati: piscina, Picenambiente, varianti urbanistiche al piano regolatore, conflittualità degli uffici, … ma un’avventura politica non si sviluppa  contro qualcuno, ma a favore di qualcosa. Questo è il progetto di città che vogliamo costruire in maniera condivisa con le altre forza che si potranno riconoscere in questa avventura. Il 24 gennaio – conclude Pellei – è in programma la convention per raccogliere le adesioni di quanto si troveranno interessati da questa proposta».

Presenti alla conferenza stampa di presentazione Domenico Pellei (consigliere comunale San Benedetto), Fabrizio Capriotti (attuale coordinatore del movimento), Eldo Fanini (ex vice sindaco), Luca Iaconi (consigliere comunale Ripatransone), Flavio Vespasiani (consigliere comunale Grottammare) e tanti altri rappresentanti della lista che si presentò nel 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X