facebook rss

“I Luoghi della Scrittura”
festeggia i dieci anni di attività

SAN BENEDETTO - Due lustri ricchi di iniziative che hanno elevato il livello culturale del territorio con manifestazioni di grande successo. Rinnovato anche il consiglio direttivo per il triennio 2019-2022. Confermato il presidente Mimmo Minuto: «Abbiamo avuto l’aumento di iscritti e di collaborazioni. Noi non speculiamo sulla cultura»

di Benedetto Marinangeli

Dieci anni e non sentirli. L’associazione “I Luoghi della Scrittura” ha festeggiato al ristorante “Bucaniere” dell’Hotel Villa Corallo i due lustri di attività. Anni caratterizzati da numerosi eventi organizzati. Si va dagli incontri con i finalista del Premio Strega, al Premio Giovane Promessa della Letteratura Nazionale, agli “Incontri con l’Autore” giunti alla 39esima edizione.

Mimmo Minuto

E poi ecco “I Venerdì dell’Asilo Merlini”, il Progetto Bompiani ed il Corso Esterno di Scrittura “La Bottega del Racconto” della scuola Holden. Ed ancora “Piceno d’Autore”, che nel 2020 arriva all’undicesima edizione. Importante anche la collaborazione con l’Ama Aquilone  e con l’amministrazione comunale di Grottammare per le Giornate della Partecipazione e con quella di Acquaviva Picena per “Cultura Viva”.
«La crescita della nostra associazione -dice il presidente Mimmo Minuto– si è sviluppato su diversi livelli. Nel corso di questi anni abbiamo anche avuto l’aumento di iscritti e di collaborazioni con tante persone che lavorano con noi. Importante è stata anche la collaborazione con le scuole e le altre associazioni culturali del territorio che hanno reso più feconde le iniziative che sono state organizzate».
“I Luoghi della Scrittura” sono andati oltre i confini della Riviera delle Palme. L’associazione ha infatti collaborato nella realizzazione di “Non Solo Rosa”, rassegna di scrittrici svoltasi a Pedaso e Porto San Giorgio. E poi ecco “Reflex”, istantanee del pensiero contemporaneo con il Comune di Alba Adriatica. Un’esperienza che verrà ripetuta anche nel 2020.

Un momento degli “Incontri con l’autore”. Al centro Ferruccio De Bortoli

Importante anche la partecipazione al Salone Internazionale del Libro e “Piceno d’ Autore Junior Fa Volà” svoltasi a San Benedetto e in altre località tra cui quelle colpite dal sisma del 2016. Infine, la collaborazione con Primavera Coooperativa Sociale Onlus (La Fabbrica dei Fiori) e Associazione Pelasgo 968.
Nei giorni scorsi sono state rinnovate le cariche sociali 2019-2022. Presidente è stato riconfermato Minuto che si avvarrà della collaborazione di Filippo Massacci (vice presidente), Silvio Venieri (segretario), Cinzia Carboni (consigliera), Domenica Tranquilli (consigliera), Franco Zazzetta (consigliere), Titti Bugari (socio fondatore). ll comitato tecnico è composto da Giovanni Corradetti, Sonia Loffreda, Eliana Narcisi, Giampiero Sciarra e Sonia Selvetti. Gioia Palanca è l’addetta al comunicazione, mentre Giovanna Frastalli la collaboratrice alla presidenza.
«Un ringraziamento particolare -continua Minuto- va alla giovanissima studentessa del Liceo Scientifico Giorgia Amatucci il cui racconto “Anche oggi?” è stato inserito nella raccolta “E’ solo paura” che rientra nel concorso “Scriviamoci”, indetto dal “Centro per il libro e la lettura” del Mibact. Grazie alla nostra collaborazione con la fondazione Bellonci il Liceo “Rosetti” partecipa alle selezioni del Premio Strega Giovani che vede coinvolto anche il Liceo Classico “Leopardi”».
«Mi preme infine ricordare il servizio del Tg1 della Rai di cinque minuti sulla presenza a San Benedetto dei cinque finalisti del Premio Strega, un ritorno di immagine rilevante per la nostra città. Tutti gli eventi che organizziamo non determinano alcun guadagno per l’associazione –conclude Minuto- ed è vergognoso che qualcuno speculi quando si parla di cultura. E per il 2020 abbiamo in ballo già tante nuove iniziative».

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X