facebook rss

La lista della spesa della Samb:
portiere, centrocampista ed attaccante

SERIE C - Prima le cessioni e poi gli arrivi, il diktat del presidente Fedeli al diesse Fusco. Vicinissimo al club rossoblù il portiere ex Pisa Cardelli, che potrebbe anche arrivare il 27 dicembre. Si lavora con il Catania per il riscatto di Angiulli. Marcheggiani il nome nuovo per l'attacco

di Benedetto Marinangeli

Portiere, centrocampista ed attaccante. Questa la lista della spesa in casa Samb in vista del mercato di gennaio. Per il primo ruolo in ballo c’è Daniele Cardelli ex Pisa, che già a suo tempo manifestò la chiara volontà di volere lavorare con Montero. Però non sono escluse altre piste. Tassello che comunque verrà completato già prima del 2 gennaio, data di riapertura delle contrattazioni. Con ogni probabilità il nuovo portiere sarà a disposizione del tecnico uruguagio alla ripresa degli allenamenti in programma il 27 dicembre. Operazione resa necessaria dal passaggio di Raccichini al Campobasso in D, dove ritroverà Mirko Cudini, suo ex allenatore nelle giovanili della Samb.

Il presidente Fedeli

Il lavoro del ds Fusco, comunque, si baserà anche e soprattutto sulle cessioni. Infatti Fedeli è stato chiaro: «Solo in caso di uscita potranno arrivare nuovi calciatori». Ed il primo della lista è Andrea Zaffagnini. L’esperto difensore, reduce dall’infortunio al ginocchio della passata stagione, finora non è mai sceso in campo in campionato collezionando solo un gettone in Coppa Italia. Vanta diversi estimatori in serie C, a partire dalla sua ex squadra l’Albinoleffe.
Chi sembra essere in predicato di lasciare la Samb è anche Marco Piredda. Nel corso del precampionato l’ex Olbia aveva convinto lo staff tecnico ma poi, a parte qualche spezzone, non ha mai dato in campo quello che un po’ tutti si aspettavano. In partenza anche i giovani Brunetti e Panaioli, mentre un discorso a parte merita Lorenzo Bove. In allenamento è sempre propositivo ma poi, la domenica, quando Montero gli dà fiducia non risponde alle attese. Una netta involuzione da parte del centrocampista classe ’98, che ha il contratto in scadenza nel 2021. Mezza stagione in prestito non può che fargli bene.

Angiulli potrebbe essere riscattato

Con il Catania, poi, potrebbe aprirsi il discorso relativo al riscatto di Federico Angiulli. Un’ operazione che può essere iniziata a gennaio per poi concretizzarsi a giugno. Ma tutto dipenderà da chi sarà al timone della Samb, vista la volontà di Fedeli di lasciare. Necessario quindi un altro centrocampista che possa avere come caratteristica quella di giocare sia da intermedio che come playmaker.
Per il fronte offensivo, il nome nuovo è quello del centravanti del Rieti Francesco Marcheggiani, autore finora di otto reti nel girone C. L’attaccante si è svincolato la scorsa settimana dal club laziale e potrebbe fare al caso della Samb. Una prima punta che potrebbe fungere da alter ego di Cernigoi. Su Marcheggiani ci sono anche Vis Pesaro e Bari con il Monza che dopo un primo abboccamento ha abbandonato questa pista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X