facebook rss

Malore per un 45enne,
a Forca di Presta interviene “Icaro”

ARQUATA DEL TRONTO - Faceva parte di una comitiva giunta dal Lazio. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto l'eliambulanza che ha provveduto a trasportarlo all'ospedale "Mazzoni" di Ascoli

Il sole e la temperatura quasi primaverile, nonostante sia la vigilia di Natale, ha creato le condizioni ideali per una comitiva di escursionisti del vicino Lazio che questa mattina ha voluto concedersi una passeggiata a Forca di Presta,  alle pendici del Vettore a metà tra le province di Ascoli e Perugia.

Uno di loro però, un uomo di circa 45 anni, intorno alle 9 ha accusato un malore tanto da dover richiedere assistenza alla centrale operativa del 118 di Ascoli che ha inviato immediatamente sul posto un mezzo di soccorso e l’eliambulanza, chiamata sempre per accelerare i soccorsi nelle zone impervie.

L’uomo è stato trasportato, a bordo di “Icaro”, al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, i cui sanitari stanno valutando le condizioni che al momento non appaiono gravi. Sul posto anche il Soccorso Alpino e i Vigili del fuoco, con due squadre, quella della postazione fissa di Arquata del Tronto e l’altra partita dalla caserma di Ascoli con la campagnola Saf, pronta ad un’eventuale azione con tecnica speleo-alpino-fluviale, che però non si è resa necessaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X