facebook rss

I Botanici, la band radicale
presenta il suo “Origami”

SAN BENEDETTO - Venerdì 3 gennaio il trio beneventano suonerà all'Edelweiss sulla scia del secondo disco uscito lo scorso ottobre. Evento ad ingresso libero grazie all'associazione Prima Persona Plurale

I Botanici

«I Botanici sono una band radicale, che fa del suo essere radicale un punto di apertura verso il mondo, cercando di evitare uno sguardo chiuso su se stesso». Li ha definiti così Alberto Bebo Guidetti, militante de Lo Stato Sociale e co-produttore – insieme a Nicola Hyppo Roda- della nuova scommessa di casa Garrincha Dischi.
Il trio di Benevento torna sul palco per promuovere “Origami“, secondo full-lenght album fuori dallo scorso ottobre a due anni di distanza dal fortunato esordio con “Solstizio”. Saranno protagonisti all’Edelweiss venerdì 3 gennaio alle 22,30 (ingresso gratuito) grazie all’impegno dell’associazione Prima Persona Plurale. A seguire dj set di Ernesto.
“Mattone”, “Nottata” e “Camomilla” sono i tre brani scelti per anticipare l’uscita del disco, singoli capaci di raccontare un disco nato in un momento cruciale nella vita dei tre musicisti: «Origami parla delle difficoltà di affrontare i cambiamenti della vita senza essere pronti per farlo: relazioni finite male,percorsi di vita che d’improvviso non ci rappresentano più, sopravvivere e non arrendersi alla marea».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X