facebook rss

Samb-Roma Primavera 2-1,
Cernigoi e Malandruccolo in gol
(Fotogallery)

SERIE C - A segno il centravanti su rigore nel primo tempo e il 18enne nella ripresa. In prova il portiere Daniele Cardelli che ha sostituito Fusco nella ripresa. A breve verrà presa una decisione sul suo tesseramento

di Benedetto Marinangeli

(fotoservizio di Alberto Cicchini)

La Samb batte 2-1 la Roma Primavera e chiude la settimana di lavoro post Capodanno. I rossoblù si ritroveranno martedì prossimo in Riviera per iniziare la preparazione in vista della trasferta di Trieste di sabato 11 gennaio (fischio d’inizio ore 19,30). Un test che è servito a Montero per per valutare la condizione fisica degli uomini a sua disposizione. La Samb ha fatto vedere cose discrete con una Roma Primavera di Alberto De Rossi che ha evidenziato la classica solidità ed individualità di spicco.

Cernigoi a segno contro i baby della Roma

Discrete alcune trame di gioco dei rossoblù che hanno tenuto in mano il pallino del gioco e sono passati in vantaggio al 38’ del primo tempo con un calcio di rigore trasformato da Cernigoi ed assegnato dall’arbitro per un fallo di mano di Trasciani sulla linea di porta. Cinque minuti dopo è Miceli ad esaltare la reattività di Cardinali, portiere classe 2001, con una conclusione dalla breve distanza.
Nella ripresa classica girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra. La Samb raddoppia al 17’ con il 2001 Malandruccolo abile a capitalizzare un assist di Di Massimo. Al 32’ la Roma accorcia le distanze con un colpo di testa sottomisura di Bamba. Ma la notizia più importante della ripresa è l’ingresso al 12’ del portiere Daniele Cardelli. L’ex Pisa è in prova ed una riserva verrà sciolta nelle prossime ore. Di certo il match con la Roma non è stato utile per trarre indicazioni su un suo possibile ingaggio. In ballo, infatti, nel ruolo di alter ego di Santurro c’è sempre il classe ’96 della Virtus Entella Samuele Massolo.

Volpicelli in azione

Il diesse Fusco sta lavorando anche sulle cessioni. In campo non si è visto Zaffagnini. Per il difensore centrale è in ballo uno scambio con l’Albinoleffe con Romizi. Un’operazione che permetterebbe alla Samb di avere un playmaker di ruolo con il ritorno di Angiulli nel ruolo di intermedio. Per l’attaccante girano i nomi di Grandolfo della Vis Pesaro e Vutaj dell’Imolese.

SAMB 1° TEMPO (4-3-3): Fusco; Rapisarda, Miceli, Biondi, Gemignani; Frediani, Angiulli, Gelonese; Volpicelli, Cernigoi, Orlando. SAMB 2° TEMPO: Fusco (12’ st Cardelli); Bove, Miceli, Di Pasquale, Carillo; Brunetti, Garofalo, Piredda; Malandruccolo, Panaioli, Di Massimo. All. Montero

La Roma Primavera

ROMA PRIMAVERA 1°TEMPO (4-2-3-1): Cardinali; Buttaro, Trasciani, Bianda, Calafiori; Tripi, Chierico (16’ pt Sdaigui); D’Orazio, Zalewski, Seck; Tall. ROMA PRIMAVERA 2° TEMPO: Cardinali; Muteba, Plesnierowicz,    Seck,Semeraro;  Sdagui (16’ st Providence), Darboe; Bamba, Milanese, Besuijen; Estrella. All. De Rossi

ARBITRO: Berti di San Benedetto

RETI: 38’pt Cernigoi (rig,), 17’ st Malandruccolo, 32’ st Bamba

Note: Spettatori 200 circa. Angoli  5-4 per la Samb

LA FOTOGALLERY DI ALBERTO CICCHINI

Il rigore trasformato da Cernigoi

Cernigoi prova il tiro

Il tecnico della Roma De Rossi

Rapisarda

Angiulli

Montero

Orlando

Gelonese


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X