facebook rss

Fuochi d’artificio
e Befane acrobate
al Paese Alto (Foto e video)

EPIFANIA - A San Benedetto grande affluenza di adulti e bambini all’edizione 2020 di "Arecala la Befana da lu Campanò": un classico per salutare le feste

 

di Marco Braccetti

(fotoservizio di Alberto Cicchini)

In Riviera, l’Epifania si chiude letteralmente col botto. Grande partecipazione di bimbi ed adulti, in piazza Sacconi, per l’edizione 2020 di “Arecala la Befana da lu Campanò”: un classico delle feste, organizzato dall’associazione culturale La Rocca, col supporto degli Amici del Paese Alto e del Comune, in collaborazione con l’atleta acrobatico Mirko Tulli ed il suo team. Tanti bambini ed adulti, tutti col naso all’insù per non perdersi la magica discesa dalla Torre dei Gualtieri di tre aitanti vecchine e di un folletto. Spettacolo accompagnato da musica e giochi di luce.

Una volta a terra, le Befane hanno regalato ai bimbi dolcetti e piccoli doni. Tutto sotto la conduzione dello speaker Francesco Libbi. L’organizzazione ha sfornato anche vin brulé per gli adulti qualche assaggio gratuito di dolci tipici natalizi per tutti. Lo scoppiettio dei fuochi d’artificio ha sancito la fine dell’evento. Presenti in prima fila il sindaco Pasqualino Piunti e gli assessori Emanuela Carboni e Andrea Traini: tutti hanno notato come “Arecala la Befana da lu Campanò” diventi, di anno in anno, un appuntamento imperdibile per le famiglie sambenedettesi.

Rispetto ad alcuni anni passati, quando sotto la torre si batteva i denti dal freddo, stavolta il clima è stato più mite del previsto e questo ha contribuito ancor più a richiamare gente nel vecchio incasato. Grandi e piccini hanno iniziato a radunarsi intorno alla Rocca già all’imbrunire, quando ancora mancava diverso tempo per l’inizio dello show.

«Lo organizziamo con tanta passione – dice Silvia Vitali dell’associazione La Rocca – offriamo solo piccoli pensierini e qualche dolce, ma è bello vedere come ogni anno ci sia sempre molta partecipazione, segnale della voglia di stare insieme per vivere l’ultimo giorno delle festività natalizie in uno dei punti più caratteristici di San Benedetto».

LA FOTOGALLERY DI ALBERTO CICCHINI

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X