facebook rss

Una punizione magica
di Orsolini nel recupero
rovina il ritorno di Iachini in A

CALCIO - Ascolani contro in Bologna-Fiorentina. Peppe accarezza la vittoria per oltre un'ora, ma in extremis arriva il gol capolavoro di Riccardo

Riccardo Orsolini

Ascolani contro allo stadio “Dall’Ara” di Bologna nella prima partita di Serie A del 2020. Da una parte Peppe Iachini, esordiente sulla panchina della Fiorentina al posto dell’esonerato Montella. Dall’altra Riccardo Orsolini, ala del Bologna e della Nazionale.

Toscani in vantaggio dopo 27 minuti con un bel gol di Benassi che infila Skorupski con un gran destro al volo dal limite. Dura più di un’ora la speranza di Iachini e dei viola – seguiti a Bologna da migliaia di tifosi – di portare a casa l’intera posta.

Al quarto dei cinque minuti di recupero, Orsolini ristabilisce la parità battendo Dragowski, portiere polacco della Fiorentina, con un beffardo calcio di punizione dalla linea di fondo. Una traiettoria imprevedibile, magica. E così Riccardo rovina (parzialmente) il ritorno in Serie A di Peppe che già pregustava la vittoria. Un gol dedicato anche al CT Mancini che dovrà elaborare la lista degli azzurri per i prossimi Europei.

Bru.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X