facebook rss

Spettatori, Ascoli al sesto posto
La Juve Stabia rischia una penalità

SERIE B - Al termine del girone di andata Frosinone, Benevento e Salernitana ai primi tre posti. I campani rischiano grosso: scadono i termini per la messa a norma dello stadio "Romeo Menti"

Ascoli sesto in classifica nella presenza media degli spettatori allo stadio “Del Duca” nel girone di andata. Un dato incoraggiante per la società bianconera che, non va dimenticato, è ubicata in una città di meno di 50.000 abitanti. Al primo posto c’è il Frosinone con 10.897 davanti al Benevento (10.050) e alla Salernitana (8.581). Chiude la graduatoria l’Entella con circa 2.150 spettatori. Un dato approssimativo quest’ultimo perché talvolta la società di Chiavari, così come il Chievo, non ha reso noto il numero degli spettatori presenti allo stadio “Piola”. La classifica completa della media spettatori delle venti società di Serie B. Nelle dieci partite disputate in casa, la capolista Benevento ha registrato 100.500 spettatori, fra abbonati e paganti. Poco più di 19.000 per l’Entella (minimo della B) nelle nove gare casalinghe finora disputate.

Lo stadio “Menti” di Castellammare di Stabia

JUVE STABIA, GUAI IN VISTA? – La Juve Stabia rischia una penalizzazione in classifica, nonché una multa, per la mancata messa a norma dello stadio “Romeo Menti”. Nelle due curve, infatti, mancano i seggiolini numerati, necessari per l’agibilità dell’impianto. Inoltre il terreno di gioco ha urgente bisogno di essere rifatto. Lavori che devono essere effettuati entro l’1 febbraio. E non c’è più tempo visto che mancano solo due settimane. È una inadempienza grave che, appunto, viene sanzionata dagli organi della giustizia sportiva con punti di penalità, che possono avere una ripercussione in classifica. La Juve Stabia con 24 punti è appena sopra la zona playout.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X