facebook rss

Un altro weekend
con il Mercatino Antiquario

ASCOLI - Sabato 18 e domenica 19 gennaio torna l'appuntamento che caratterizza il centro della città ogni terzo sabato e domenica del mese. Anche stavolta il corso di danze ottocentesche e una visita guidata, ma c'è anche la rassegna musicale dei canti di questua in onore di Sant'Antonio

Torna ad Ascoli, come ogni terzo weekend del mese, il Mercatino Antiquario. Sabato 18 e domenica 19 gennaio si rinnova la presenza nel centro storico di gazebo e bancarelle, con espsitori provenienti da tutte le Marche e anche dalle regioni limitrofe. Appuntamento in Piazza del Popolo sabato e domenica dalle ore 10 alle 20 e in Piazza Arringo, via del Trivio, via d’Ancaria, chiostro di San Francesco e Piazza Roma sabato dalle ore 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 20. Info: 0736.256956.

Come consuetudine, per questa edizione di gennaio, il Mercatino ospita la nona rassegna musicale dei canti di questua in onore di Sant’Antonio, in collaborazione con il comitato dei festeggiamenti di Sant’Antonio Abate: previste benedizione e processione. Sabato pomeriggio per le vie del centro si esibiranno i gruppi “Il Marino”, “Pozza j bbè” e “Colli del Tronto”. Si rinnva inoltre l’appuntamento con “Ti racconto Ascoli”, le visite guidate alla città a cura dell’associazione Guide Turistiche Ascoli “Marche V Regio”: domenica alle 10 visita guidata alla scoperta di Ascoli Romana, passeggiata che si concluderà con una merenda alla “Cacciannanzeria Ozio”. Info: 348.3950622 – 347.6590764.

E c’è anche il quinto appuntamento con l’Accademia di Danze Ottocentesche. Domenica alle ore 11 nella Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani prosegue infatti il corso (gratuito) di danze ottocentesche. Info: 324.7982498.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X